Strade soggette all’obbligo degli pneumatici invernali o delle catene da neve in Emilia Romagna

Elenco delle strade ed autostrade dell'Emilia Romagna dove vige il blocco alla circolazione per i veicoli non provvisti di gomme termiche montate o di catene da neve a bordo

L’Emilia Romagna è una regione ad alto traffico viabilistico: vista la sua posizione, è un crocevia necessario per chi è diretto verso il sud Italia tanto quanto verso il nord.
Se per lavoro o in vista delle vacanze di Natale dovete attraversare l’Emilia Romagna, vi consigliamo caldamente di verificare quali strade sono soggette all’obbligo di montare pneumatici invernali o di tenere a bordo catene da neve adeguate.
Le multe vanno dagli 80 ai 318 euro (84,80 euro e 337 euro dall’1 gennaio 2013 con l’aumento delle multe) mentre i punti sottratti dalla patente vanno dai 2 ai 3, in caso di inosservanza ripetuta.

Autostrade e raccordi dell’Emilia Romagna con obbligo di montare pneumatici invernali o tenere a bordo dell’auto catene da neve
L’Autostrada del Brennero SpA ha imposto l’osservanza dell’obbligo lungo la A22 Autostrada del Brennero dall’inizio fino al km 207.
Autostrade per l’italia 3° tronco Bologna invece lungo la A1 Milano – Napoli tratto nodo bologna tratto nodo Bologna dal km 195+247 (Raccordo Casalecchio) fino al km 209+800 (Sasso Marconi) e lungo la A14 Bologna – Taranto tratto Bologna-Pesaro Urbino dal km 55+650 (allacciamento A14/Dir.) ed il km 144+247 (Cattolica). Su questa parte della A14 l’obbligo vige dall’1 dicembre 2012 al 15 marzo 2013.

Strade statali, regionali e comunali non percorribili in Emilia Romagna senza pneumatici invernali o catene da neve
Sono diverse le strade statali, regionali e comunali dove vige la restrizione alla circolazione ai veicoli non a norma, ovvero privi di pneumatici invernali montati o catene da neve a bordo, soprattutto nelle zone appenniniche.
Per esempio, l’Anas ha imposto l’obbligo lungo la SS62 dal km 56+214 (Passo Cisa) al km 92+600 (Fornovo Taro) così come tutte le strade comunali di alcuni comuni (Varano dè Melagri, Bore, Parmense, Terenzo solo per citarne alcuni).
La provincia di Rimini ha interessato l’intera tratta di molte provinciali tra le quali SP 1 Carpegna; SP 6 Montefeltresca; SP 8 Santagatese e SP 8 Santagatese deviazione; SP 10 Secchiano Siepi; SP 14  Bis  diramazione Poggio Berni; SP 14 Ter diramazione Torriana; SP 15 Bis diramazione Verucchio e SP 15 Ter diramazione Gualdicciolo.
Tantissime anche le strade provinciali bolognesi dove vige l’obbligo delle gomme termiche o delle catene da neve per l’intero tratto. Alcune di queste sono SP 65 “Futa”; SP 66 “Querciola Confine Modenese”; SP 21 “Val Sillaro”; SP 22 “Valle Dell’idice”; SP 23 -Ponte-Verzuno-Suviana; SP 24 “Grizzana”; SP 25 “Vergato-Zocca”; SP 26 “Valle Del Lavino”.
Anche la provincia di Forlì-Cesena ha coilvolto l’intera tratta di alcune sue strade provinciali come per esempio Strada Provinciale nr. 5 Santa Croce; Strada Provinciale nr. 19 Marradese; Strada Provinciale nr. 20 Tramazzo-Marzeno; Strada Provinciale nr. 21 Trebbio; Strada Provinciale nr. 22 Busca; Strada Provinciale nr. 23 Centoforche: Strada Provinciale nr. 24 Forche: Strada Provinciale nr. 25 Valbura e la Strada Provinciale nr. 27 Villagrappa.

Ma per avere un maggior dettaglio, vi consigliamo di scarica il formato pdf di tutte le autostrade e strade ordinarie dell’Emilia Romagna dove è l’obbligo che i veicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo catene da neve o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio.

TAGS:
ARTICOLI CORRELATI