USATA
cerca auto nuove
NUOVA

ABS Bosch, test ride del sistema antibloccaggio a Vairano

Bosch azienda leader del sistema ABS su auto e moto, ha presentato sulla pista di Vairano (PV) l’ultima generazione del sistema antibloccaggio montato sulle motociclette la cui efficacia ed efficienza sembra migliorata di molto

Veniamo subito alla prova dei fatti e vediamo di capire come realmente funziona questo sistema ABS e se realmente è efficace come i tecnici ci hanno assicurato.
Il primo test è in realtà una propria e vera propria prova di coraggio e di fede assoluta nella tecnologia e nell’azienda Bosch. Gli istruttori ci fanno percorrere un breve rettilineo a velocità costante di circa 70 km/h per poi simulare sul bagnato una frenata di emergenza senza preavviso e con il massimo del potere frenante su entrambe le ruote. Adesso chiunque abbia un minimo di esperienza o comunque di pratica sulle due ruote sa che effettuare una prova del genere vuol dire bloccaggio immediato delle ruote e caduta garantita. Le nostre moto BMW sono però tutte dotate del sistema ABS in questione e quindi diamo via al test non senza qualche patema d’animo.

Raggiungiamo la velocità indicataci, ci apprestiamo ad effettuare (sul bagnato lo ricordo) la massima frenata possibile ed incredibilmente non solo la moto decelera (quasi) come se fosse sull’asciutto ma il tutto avviene con una naturalezza ed una tranquillità incredibile. I passaggi successivi vengono fatti a velocità sempre crescenti ed in tutta tranquillità ripetendoli anche su asciutto dove, ovviamente, la presenza dell’ABS sembra meno invasiva.
Da motociclisti piuttosto esperti quali riteniamo di essere, possiamo dire che l’ABS dovrebbe essere di serie su qualsiasi mezzo funzionante a due ruote tanti sono stati i passi in avanti nella ricerca della sua massima efficacia. In realtà siamo rimasti veramente ben sorpresi dalla semplicità del suo funzionamento e dalla sua estrema efficacia. Nessun guidatore né pilota avrebbe potuto raggiungere neanche lontanamente il risultato che tutti noi giornalisti abbiamo ottenuto in questa prova ad ogni passaggio!! Tutti o quasi saremmo caduti nei primi metri nella stessa situazione con moto non dotate di ABS.
Ciò detto un consiglio per tutti: non lesinate sull’acquisto di questo incredibile sistema frenante per la vostra prossima moto e diffidate di chi vi dice che i “veri” piloti frenano meglio senza ABS!!

CARATTERISTICHE TECNICHE
La scusa che il sistema ABS è troppo grande e pesante per equipaggiare le motociclette è ormai superata. Grazie a un volume di meno di mezzo litro e un peso di 700 grammi, pari a una diminuzione del 50% rispetto alla versione precedente, l’ultima generazione del sistema ABS Bosch è attualmente la più piccola e compatta in commercio. Bosch offre, inoltre, la possibilità di settare il sistema secondo le differenti esigenze del cliente, dalla configurazione base a quella premium con frenata elettronica combinata, rendendolo la soluzione perfetta per tutte le tipologie di motociclette. L’ABS 9 equipaggia già alcuni modelli di Kawasaki, BMW, Ducati e KTM.
I precedenti sistemi ABS in commercio erano di derivazione auto e per questo motivo più voluminosi e pesanti, permettendo l’installazione solo su moto di grossa cilindrata a discapito di quelle di cilindrata minore. Bosch ha invece deciso di sviluppare presso il proprio centro R&D in Giappone, una nuova versione del sistema ABS per applicazioni specifiche per le due ruote.

Il risultato è l’ABS di generazione 9, che garantisce frenate in sicurezza persino a guidatori meno esperti. L’ABS 9 enhanced, il più performante della gamma, offre la funzione addizionale e CBS, ossia la frenata elettronica combinata che permette di utilizzare la massima potenza frenante anche agendo solamente su uno dei due freni. L’ABS 9 enhanced riesce a intervenire al momento giusto per stabilizzare l’inclinazione della moto e, associato all’eCBS, offre numerose altre  funzioni. Fra queste la frenata modulabile in curva, causa tipica d’incidente per la troppa pressione frenante inflitta sull’anteriore e il posteriore, il sistema di gestione motore e altre nuove applicazioni come il controllo di trazione (traction control) e la funzione per le ripartenze in salita (hill hold control).

Sponsor

Volkswagen California
Volkswagen California
OFFERTA California 6.1. Da € 623/mese fino al 31/10. Tan 3,99% - TAEG 4,61%.

Sponsor

Volkswagen Caravelle
Volkswagen Caravelle
OFFERTA Caravelle 6.1. Tuo da € 299/mese fino al 31/10. TAN 3,99% TAEG 4,77%.

Sponsor

Volkswagen Multivan
Volkswagen Multivan
OFFERTA Multivan 6.1. Da € 652/mese fino al 31/10. TAN 3,99 - TAEG 4,58%

Sponsor

Volkswagen Caravelle
Volkswagen Caravelle
OFFERTA Caravelle 6.1. Tuo da € 299/mese fino al 31/10. TAN 3,99% TAEG 4,77%.

Sponsor

Volkswagen Multivan
Volkswagen Multivan
OFFERTA Multivan 6.1. Da € 652/mese fino al 31/10. TAN 3,99 - TAEG 4,58%

Sponsor

Volkswagen California
Volkswagen California
OFFERTA California 6.1. Da € 623/mese fino al 31/10. Tan 3,99% - TAEG 4,61%.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE