USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Beta 525 Enduro Racing Edition – Long Test Ride

Ecco il top della gamma enduro della storica azienda italiana. Richiede un polso preciso ma offre prestazioni pronto gara

Beta 525 Enduro Racing Edition – Long Test Ride. La sigla “Racing Edition” di Beta proposta nelle 2 cilindrate 400 e 525 identifica il vertice della gamma enduro dell’italiana Beta che negli ultimi anni sta ampliando sempre di più la propria rosa di veicoli. Per il 2009, la 525 Racing Edition mantiene lo stesso motore KTM dello scorso MY ma vede comunque importanti cambiamenti. In primis la nuova forcella Marzocchi da 50 mm con nuove piastra forcella ricavate dal pieno in alluminio anodizzato rosso con offset variabile, nuovi pistoni che aumentano la prestazione del sistema idraulico, nuove aste pompanti, nuove boccole e molla meno rigida. Nuovo anche il monoammortizzatore posteriore più lungo di 5 mm per una maggiore luce a terra, scarico full titanium LeoVince, nuovo impianto elettrico racing più leggero ed essenziale, nuove anche le ruote Excel che fanno risparmiare circa 900 grammi sul peso totale. E, infine, nuovo anche il look, ora più racing, con portatarga con luce a led, presa d’aria, parafango posteriore in carbonio, piastra paramotore in kevlar, protezioni del telaio in carbonio e nuova grafica Team Beta Racing.

Il motore è il noto monocilindrico 4 tempi KTM da 510cc, carburatore Keihin, frizione a dischi multipli in bagno d’olio, trasmissione primaria a denti dritti e cambio a 6 marce con innesti frontali. Il telaio della RR Racing Edition – in comune con la versione standard – è in acciaio al molibdeno con doppia culla sdoppiata sopra la luce di scarico. Cambiano, invece, le misure e crescono interasse, lunghezza massima, 40mm in più di altezza sella e 30 mm in più di luce a terra con riferimento alle pedane. A livello di peso, la 525 Racing Edition risparmia 0.5 kg e cambia la distribuzione, quì più caricata sul posteriore.

L’impianto frenante è affidato ad un disco flottante da 260 mm di diametro all’anteriore con pinza flottante a doppio pistoncino, mentre al posteriore un disco da 240 mm con pinza flottante mono pistoncino.

Esteticamente, la 525 Racing Edition si presenta con uno stile sobrio e classico ma decisamente riuscito grazie anche al mix riuscito di diversi componenti neri come manubrio e cerchi e alla presenza poco ingombrante del portatarga e del faro anteriore.

In pista
Siamo consci che una pista da cross non è il contesto migliore per mettere alla prova una moto da enduro ma le caratteristiche di questa Beta Racing Edition ci hanno invogliati a portarla nel circuito del Motoclub Paese (TV), non certo il luogo adatto per una tappa del mondiale ma di sicuro una pista divertente con diversi step di difficoltà.

Il motore 525, oggetto della nostra prova, si dimostra da subito un’ottima scelta per chi ha polso abituato a gestire la rotazione della manopola contando i millimetri ma anche un fisico allenato per contenere l’esuberanza del motore. Per quanto l’erogazione sia sempre progressiva senza picchi che mettono in difficoltà se incrociati nel momento sbagliato, la coppia è sempre vigorosa e spinge forte sin da subito con una schiena davvero importante. Guadagnando qualcosa in peso rispetto al 400 o al quattremmezzo, la 525 paga un po’ di inerzia in tratti stretti ma sul veloce permette immediatamente di riguadagnare eventuale tempo perso nell’ultimo cambio di direzione. Ad ogni modo, risulta comunque sempre facile da gestire ed intuitiva nelle reazioni, grazie al buon telaio ma anche alla nuova forcella Marzocchi che abbiamo già descritto, capace di migliorare la capacità di assorbimento ma anche la già ottima stabilità su percorsi veloci, accresciuta anche dal maggior interasse rispetto alla RR standard. Nel complesso, le sospensioni reagiscono bene, senza mai cercare di mettere in difficoltà, anche se abbiamo dovuto cercare il giusto setting per frenare il ritorno del posteriore che all’inizio della nostra prova tendeva a scalciare.

In sostanza, la 525 RR Racing Edition si è dimostrata un’ottima enduro, sia per chi cerca prestazioni da sfruttare in gara (con i setting adatti) sia per chi ha la passione delle motocavalcate, senza le velleità tipiche dei piloti, dove la stabilità conta sempre più della reattività ad ogni costo.

Casco: X-Lite X501
Completo: Progrip
Guanti: Progrip
Occhiali: Progrip
Corpetto: Ufo Plast

TAGS:

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE