USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Caldo non ti temo: ecco come viaggiare in moto e al fresco

Il caldo record di questi giorni rischia di diventare un deterrente per i viaggi in moto, ma il segreto di fondo è scegliere capi tecnici adatti alla stagione (compresi guanti, calzature e pantaloni) oltre che avere qualche accortezza anche per il proprio mezzo

Le temperature di questi giorni sono un vero e proprio invito a preparare un bagaglio leggero, prendere la moto e partire, non importa se per il mare, la montagna o il lago. Tra lockdown e ripresa (più o meno faticosa) del lavoro, tutti noi abbiamo una gran voglia di vacanze e se state leggendo questo articolo anche voi, molto probabilmente, amate progettare le vostre escursioni sulle due ruote. C’è un nemico, però, che in questi mesi rischia di rendere davvero faticoso raggiungere la propria meta: stiamo parlando del caldo. Qui vi diamo qualche consiglio semplice semplice per viaggiare in sicurezza, ma senza arrivare a destinazione stravolti dalla fatica e buoni per essere strizzati.

Viaggiare in moto: i rimedi contro il caldo record

Che siano di una moto o magari di un maxi scooter, le due ruote sono un ottimo mezzo per fare turismo. Certo, con le temperature che sfiorano i 40 grandi, viaggiare vestiti a dovere e in sicurezza diventa apparentemente un’impresa. Apparentemente, appunto, perché ci sono alcune facili regole da seguire per viaggiare comodi, al fresco e senza rischi. La base è l’abbigliamento. In commercio la scelta è davvero ampia, ma il nostro consiglio è quello di optare per giacche tecniche traspiranti ma dotate di protezioni sulle parti più esposte, gomiti e spalle su tutte, senza dimenticare l’utilizzo di un buon paraschiena. Anche i pantaloni sono davvero importanti e i negozi ne offrono di più o meno tecnici, ma anche più o meno modaioli.

Discorso analogo vale per i guanti, che non sono un semplice accessorio e per le scarpe. Guai se vi vediamo per strada in pantaloncini e ciabatte. Al di là dell’ironia, nei negozi di settore ci sono tanti accessori per rinfrescarvi mentre siete in marcia. Cercate di mantenere il casco più asciutto possibile e sceglitene uno con un buon sistema di areazione, non basta solo alzare la visiera e viaggiare col vento in faccia (spesso caldo stile phon). Scegliere capi tecnici e omologati, inoltre, vi permetterà di viaggiare facendo molta meno fatica e conseguentemente fare un numero inferiore di soste per rifocillarvi (ma siate sempre sicuri di essere ben idratati), ma soprattutto il vostro stile di guida non ne risentirà.

Ci sono poi importanti fattori tecnici di cui tenere conto. La moto è un mezzo meccanico che, per quanto tecnologico, è esposto alle condizioni climatiche proprio come il nostro corpo. Evitate di strapazzarla a tutti costi, controllate i livelli dell’olio prima e durante il viaggio, la temperatura del motore quando possibile e soprattutto la pressione degli pneumatici che sono il punto di contatto tra noi e l’asfalto, spesso malconcio e col caldo ancora più insidioso. Insomma, basta davvero poco per dare vita a una vacanza sicura e divertente sulle due ruote.

Sponsor

Golf 1.6 TDI del 2019
Golf 1.6 TDI del 2019
OFFERTA • Da 129 €/mese
• TAN 5,99%
• TAEG 7,57%.
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 07/2020
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 14.450€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 07/2020
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 14.850€

Sponsor

Golf 1.6 TDI del 2019
Golf 1.6 TDI del 2019
OFFERTA • Da 129 €/mese
• TAN 5,99%
• TAEG 7,57%.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE