Ferrari F2012: dettagli tecnici della nuova monoposto di Fernando Alonso e Felipe Massa

Presentata online sul sito ferrarif1.com a causa della neve che ha ricoperto la pista di Fiorano, la nuova Ferrari Formula 1 risponde alle norme tecniche e sportive in vigore nel mondiale 2012 di F1

Presentazione online della Ferrari F2012
La neve frena la Ferrari F2012, la nuova monoposto che i tecnici di Maranello hanno sviluppato per Fernando Alonso e Felipe Massa.
Così la tradizionale conferenza stampa che riuniva tutto il management Ferrari e Fiat, dal presidente del Cavallino Luca Cordero di Montezemolo (presente con un video messaggio) al presidente ed AD di Fiat Group Automobiles John Elkan e Sergio Marchionne, è stata sostituita con una diretta online mondiale, per dare comunque la possibilità a tutti i fan del Cavallino Rampante di conoscere la Ferrai F2012.
Presenti il Team Principal della Scuderia Ferrari, Stefano Domenicali che ha ringraziato gli sponsor e invitato i due piloti, Fernando  Alonso e Felipe Massa, a scoprire la loro Ferrari F2012.

Cosa cambia nella Ferrari F2012
Ad occhio inesperto le modifiche possono sembrare inesistenti ma ci sono, per rispettare le nuove norme tecniche e sportive della FIA per il campionato di Formula 1 2012.
Estetica anteriore poco piacevole, con un muso rialzato per il ribassamento della parte posteriore, rivista l’area degli scarichi e le fiancate.
Le ali, sia quella anteriore che quella posteriore, riprendono quelle del 2011, ma naturalmente sono state riviste per migliorarne l’efficienza.
I motoristi di Maranello hanno lavorato duro per mantenere il livello della prestazione il più elevato possibile lungo tutto l’arco di utilizzo di ogni unità, ormai arrivato ad una vita media di tre gare.
Il KERS mantiene la sua collocazione nella parte inferiore centrale della vettura mentre alcune sue parti sono state alleggerite e migliorate.
Insieme a Shelle e Brembo poi sono stati effettuati miglioramenti rispettivamente per ridurre i consumi e ottimizzare l’impianto frenante.
Grande attenzione è stata dedicata all’elettronica della vettura, soprattutto come riduzione dei pesi e, ovviamente, affidabilità.

Scheda tecnica della Ferrari F2012
Ecco lo schema delle caratteristiche tecniche della Ferrari F2012.

Autotelaio della Ferrari F2012:

Tipo In materiale composito a nido d’ape con fibra di carbonio
Cambio Longitudinale Ferrari
Differenziale Autobloccante
Comando Semiautomatico sequenziale a controllo elettronico con cambiata veloce
Numero di marce 7 + Rm
Freni A disco autoventilanti in carbonio Brembo
Sospensioni Indipendenti a tirante e molla di torsione anteriore/posteriore
Peso con acqua, olio e pilota 640 kg
Ruote (anteriori e posteriori) OZ da 13″

Motore della Ferrari F2012:

Tipo 056
Numero cilindri 8
Blocco cilindri In alluminio
fusione in sabbia V 90°
Numero di Valvole 32
Nr. di valvole Pneumatica
Cilindrata totale 2398 cm3
Alesaggio e pistoni 98 mm
Peso >95 kg
Iniezione e accensione Elettronica
Benzina Shell V-Power
Lubrificante Shell Helix Ultra

Tag:,
ARTICOLI CORRELATI