La gara di Capetown del Mondiale di Rallycross – Peugeot vuole consolidare il secondo posto

La prima volta in Sudafrica per il modniale di rally di rallycross

IL CIRCUITO
• Lunghezza: 1.060 km
• Mix asfalto/terra: 60 % / 40 %

 

IL PROGRAMMA (ora locale, 1 ora avanti rispetto all’orario dell’Europa continentale)
Sabato 11 novembre
• h. 9.15: prove libere
• h. 13: Q1
• h.15.40: Q2
Domenica 12 novembre
• h. 10: Q3
• h. 12: Q4
• h. 15: semifinali e finale

 

CLASSIFICA GENERALE PROVVISORIA DOPO 11 MANCHE
Campionato Piloti
1. Johan Kristoffersson (Volkswagen Polo GTI), 286 punti
2. Petter Solberg (Volkswagen Polo GTI), 234 punti
3. Mattias Ekström (Audi S1), 233 punti
4. Sébastien Loeb (PEUGEOT 208 WRX), 204 punti
5. Andreas Bakkerud (Ford Focus RS), 179 punti
6. Timmy Hansen (PEUGEOT 208 WRX), 175 punti
7. Toomas Heikkinen (Audi S1), 118 punti
8. Ken Block (Ford Focus RS), 101 punti
9. Kevin Hansen (PEUGEOT 208 WRX), 101 punti
10. Kevin Eriksson (Ford Fiesta), 94 punti

Campionato Team
1. Volkswagen PSRX, 496 punti
2. Team Peugeot Hansen, 379 punti
3. EKS Audi, 351 punti
4. Hoonigan Racing Division, 280 punti
5. MJP Racing Team Austria, 194 punti

 

IL RALLYCROSS
Le prove di Rallycross si disputano su tracciati misti, 60% sterrato e 40% asfalto. Sono lunghi circa 1 chilometro e talvolta sono pieni di salti. I piloti vengono eliminati progressivamente durante il weekend e solo i 6 concorrenti più veloci e temerari hanno la possibilità di battersi per la vittoria finale.

 

 

Tag:
ARTICOLI CORRELATI