WRC Tour de Corse 2019 – Giorno 1: le dichiarazioni del team Citroën

"Faremo di tutto per riguadagnare posizioni in classifica."

Pierre Budar, Direttore di Citroën Racing: «Ovviamente speravamo di ottenere di più da questa tappa inaugurale, ma abbiamo sofferto per delle regolazioni della vettura che non erano del tutto ottimali. Per la mancanza di assistenza a metà giornata, i nostri equipaggi hanno potuto fare solo lievi modifiche e hanno dovuto adattarsi alla situazione sino a fine giornata. Tuttavia sono usciti con onore sapendo che è la loro prima corsa con la C3 WRC su un tracciato di puro asfalto. Cercheremo di sfruttare al massimo l’assistenza stasera per correggere il tiro e permettere loro di correre al loro solito livello. »

Sébastien Ogier, Pilota del Citroën Total WRT: «E’ stata una giornata difficile in cui abbiamo avuto molto sottosterzo. Dopo avere effettuato qualche piccola regolazione, siamo riusciti a cedere meno terreno nel pomeriggio, ma non è stato sufficiente. Abbiamo alcune idee sulle regolazioni da effettuare per risolvere il problema e spero che vadano nella giusta direzione. Comunque faremo di tutto per riguadagnare posizioni in classifica. »

Esapekka Lappi, Pilota del Citroën Total WRT: «Ho cercato di attaccare sulle strade larghe e veloci di questa giornata, ma ho avuto gli stessi problemi di Seb. In più abbiamo fatto un testa-coda che non ci ha certo aiutati. Ho fiducia nella squadra per rimediare alla situazione, dal canto mio non ho intenzione di mollare. »

CLASSIFICA GIORNO 1

1. Evans / Martin (Ford Fiesta WRC) 1h09’39’’6
2. Tänak / Järveoja (Toyota Yaris WRC) +4’’5
3. Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 WRC) +9’’8
4. Sordo / Del Barrio (Hyundai i20 WRC) +26’’1
5. Suninen / Salminen (Ford Fiesta WRC) +30’’9
6. Ogier / Ingrassia (Citroën C3 WRC) +36’’3
7. Lappi / Ferm (Citroën C3 WRC) +46’’3
8. Loeb / Elena (Hyundai i20 WRC) +2’27’’9
9. Camilli / Buresi (VW Polo R5) +2’46’’4
10. Bonato / Boulloud (Citroën C3 R5) +3’06’’4

ARTICOLI CORRELATI