BMW M2 debutta ufficialmente a Detroit 2016

Dopo averla vista sul Web lo scorso anno, finalmente BMW M2 è stata presentata al Salone di Detroit. Inoltre la casa tedesca ha rilasciato le prime informazioni riguardo i prezzi.

La più piccola delle serie M di BMW sarà venduta a partire da circa 47.750 euro. Si parla della nuova BMW M2, presentata al Salone di Detroit. Compresa nel prezzo troviamo una ricca dotazione di serie che va dai fari allo xeno, l’adaptive light control, le luci DRL (Daytime Running Lights), la finiture esterna shadowline e cerchi neri in lega leggera da 19 pollici con pneumatici 245/35 anteriori e 265/35 posteriori.

Ci sono anche molti accessori: l’auto-oscuramento degli specchi retrovisori e e laterali, sedili sportivi riscaldati e regolabili elettricamente, finiture interne in fibra di carbonio, sensori pioggia e luce, volante multifunzione, apertura senza chiave, apri garage universale, pacchetto fumatori, dynamic cruise control, illuminazione ambiente, navigatore, radio-tv con un anno di abbonamento, impianto audio Harman Kardon, assistenza, eCall, TeleServices, internet e applicazioni, informazioni sul traffico in tempo reale e molto altro.

Tornando all’aspetto esterno, la vernice Alpine White non metallizzata è disponibile senza alcun costo, mentre per le colorazioni metallizzate Black Sapphire, Mineral Grey e Long Beach Blue il prezzo è di 500 euro circa. Il pacchetto Executive, disponibile a 1.150 euro circa, comprende la videocamera posteriore, il Park Distance Control, i fari abbaglianti automatici, l’Active Driving Assistant, l’avviso riguardo i limiti di velocità e il volante riscaldato. Gli automobilisti più accaniti, saranno entusiasti del cambio manuale a sei rapporti, ma è anche disponibile un cambio M a doppia frizione e sette marce al costo di 2.680 euro

ARTICOLI CORRELATI