BMW Serie 1 Coupé Tii Concept

Ripensando ai vecchi tempi...

BMW Serie 1 Coupé Tii Concept ha debuttato al Salone di Tokyo forte del suo fascino nostalgico. Sono infatti evidenti i richiami alla celebre 2002 Tii del 1971. L’antenata era equipaggiata con un 4 cilindri di 2 litri, con alimentazione ad iniezione e 130 cavalli di potenza, mentre la nuova concept dovrebbe utilizzare il poderoso sei cilindri “135i” biturbo da 306 cavalli.

I richiami alle BMW più sportive del passato non finiscono qui. I due piccoli profili aerodinamici ai lati del cofano, ad esempio, rimandano alla mitica 3.0 CSL degli anni ’70.

Si fa notare
La caratterizzazione estetica è marcata: il cofano e l’estrattore posteriore in carbonio, i profili aerodinamici, i cerchi in lega e le stripes trasformano la 1 Coupé in una vettura pronto pista, giudizio giustificato anche dagli interni con sedili sportivi a guscio.

Le prese d’aria del frontale sono maggiorate, per fornire più aria al motore ed all’impianto frenante, mentre il cofano, gli specchietti ed alcuni particolari della carrozzeria sono realizzati in carbonio. Esclusivi i cerchi in lega multirazze da 18 pollici, che lasciano intravedere le massicce pinze freno azzurre griffate BMW.

Sarcastica
Altro elemento distintivo è la sigla Tii scritta al contrario sul frontale, per essere letta correttamente dallo specchietto retrovisore della vettura che precede. Quasi a voler avvertire: “Guarda che sto arrivando…”.

ARTICOLI CORRELATI