USATA
NUOVA
INFOMOTORI CONTEST

BMW Serie 1 2019: trazione anteriore, design rivisitato

La Casa dell'Elica è al lavoro, già da qualche anno, sulla nuova generazione di BMW Serie 1. La tre volumi bavarese debutta nel 2019 e porta un grande cambiamento: sarà infatti a trazione anteriore. Ecco le nuove foto ufficiali della BMW Serie 1 2019

Era nell’aria da tempo e i rendering non sono mancati. La BMW Serie 1 vede finalmente il debutto, con una lunga serie di novità che partono dalla sigla UKL1. Si tratta dello stesso pianale utilizzato da Serie 2 Active Tourer e MINI, caratterizzato quindi dalla trazione anteriore. Diverse ricerche tra i possessori della Serie 1 attualmente in commercio hanno infatti evidenziato che buona parte dei clienti sono già convinti di guidare una vettura a trazione anteriore. Un’ottima pubblicità per i controlli DTC ed ASC della tre volumi tedesca, vero, ma allo stesso tempo un campanello d’allarme per Monaco.

BMW Serie 1 a trazione anteriore

Sviluppare un’auto a trazione posteriore infatti significa generalmente ridurre il bagagliaio e penalizzare la vivibilità interna. Il tutto per il claim di BMW il piacere di guidare, ma per essere più competitivi sul mercato è necessario mettere da parte un po’ di quel romanticismo. Un vero e sincero peccato per quanto ci riguarda, la Serie 1 infatti è una delle poche auto a trazione posteriore utilizzabile nel quotidiano e dal prezzo abbordabile. Se a Monaco hanno deciso di intraprendere questa strada però, significa che sono state fatte tutte le valutazioni del caso, anche economiche.

La nuova BMW Serie 1 2019 si mostra per la prima volta in queste immagini ufficiali che evidenziano una linea sportiva e più generosa della versione precedente. L’auto è bassa da terra e presenta un’ampia carreggiata. Probabile anche una versione M se consideriamo, tra le altre cose, il doppio terminale visto nei muletti sorpresi durante i mesi scorsi in pista al Nurburgring. La silhouette rimane aggressiva e protesa in avanti, col cofano lungo a cui siamo abituati.

Motori della BMW Serie 1 2019

Per quanto riguarda le motorizzazioni, BMW utilizzerà i nuovi tre e quattro cilindri, sia per quanto riguarda il benzina che il Diesel. È attesa anche una versione ibrida, che potrebbe giustificare il cambio di piattaforma come una ricerca di spazio al fine di inserire il pacco batterie ed il motore elettrico.

info ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

info ADV

VOLVO V60
VOLVO V60

info ADV

VOLVO XC60
VOLVO XC60

mobile ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

mobile ADV

VOLVO V60
VOLVO V60

mobile ADV

VOLVO XC60
VOLVO XC60
ARTICOLI CORRELATI
INFOMOTORI CONTEST
INFOMOTORI CONTEST
TUTTO SU BMW Serie 1
Nuova Opel Corsa

Nuova Opel Corsa

da 139€ mese

Opel Crossland X

Opel Crossland X

da 139€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Opel Grandland X

Opel Grandland X

da 289€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV