USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Citroen C1, C3 e nuova ë-C4 adatte anche ai neopatentati

Il marchio francese pensa anche a coloro che hanno conseguito la patente da poco, proponendo tre modelli dal look giovanile e, nel caso della ë-C4, anche con motorizzazione full electric

Conseguire la patente di guida della macchina è uno di quegli eventi che segnano in maniera indelebile la vita di un automobilista: da quel momento in poi potremo metterci al volante in autonomia e potremo spostarci in città (ma non solo) senza l’aiuto di qualcuno più esperto di noi seduto sul sedile del passeggero.

Esistono, tuttavia, delle limitazioni alla nostra prima esperienza a quattro ruote: secondo la normativa stabilita dal disegno di legge 1638, infatti, i neopatentati non possono guidare veicoli con un rapporto peso/potenza superiore a 55 kW/T e con una potenza massima di 70 kW (95 cavalli), a cui si aggiungono le restrizioni di velocità pari a 100 km/h in autostrada e 90 km/h sulle extraurbane principali.

Con questi paletti la scelta della prima vettura può rappresentare un problema non da poco ed è per questo motivo che Citroen ha presente in gamma ben tre modelli adatti a tutti coloro che hanno completato da poco con successo l’esame della patente. Il primo è la C1, una citycar agile, dal look fresco ed estremamente compatta: in lunghezza misura solo 3,46 metri mentre il suo raggio di sterzata arriva a 4,80 metri, il che la rende particolarmente indicata per l’utilizzo cittadino. Nella versione per neopatentati, la C1 viene proposta con il motore benzina Vti 72 S&S a tre cilindri da 998cc di cilindrata nella versione a cinque porte, con prezzo di partenza a listino di 13.350 Euro.

Citroen C1 2020

In alternativa è possibile optare per la Nuova C3, riconoscibile nella variante 2020 per l’inedito frontale con firma luminosa a V e gruppi ottici full LED, per i cerchi da 16 o 17 pollici e per l’estrema personalizzazione della tonalità della carrozzeria, da scegliere tra sette tinte e quattro color pack per ben 97 combinazioni di colore. In questo caso la versione per neopatentati è quella con propulsore a benzina PureTech 83 S&S 1.2 Litri, declinata nei vari allestimenti Feel, Feel Pack e Shine e con un prezzo a listino da 17.100 Euro.

Citroen C3 2020

L’ultimo modello proposto da Citroen è la nuovissima ë-C4, riconoscibile per avere a disposizione una powertrain full electric capace di ben 136 cavalli e 260 Nm di coppia massima associata a una batteria da 50 kWh, che le garantisce un’autonomia di ben 350 km nel ciclo di utilizzo WLTP. Rispetto alle precedenti, stavolta siamo di fronte a un piccolo crossover coupé elegante e raffinato, che punta tutto sul massimo comfort dei suoi occupanti a bordo grazie a smorzatori idraulici progressivi e sedili Advanced Comfort, ma anche sulla massima sicurezza in ogni condizione di guida, attraverso ben 20 tecnologie di assistenza di livello 2. Grazie al suo ridotto rapporto peso/potenza (35,27 kW/T), è anche guidabile dai neopatentati, che lo potranno trovare nei concessionari con un prezzo a listino da 35.150 Euro.

Citroen C4 2020

TUTTO SU Citroen C4
Articoli più letti
RUOTE IN RETE