Honda Jazz EV

Svelata al Salone di Los Angeles la Honda Fit EV, corrispondente americana della Honda Jazz in versione elettrica. Dopo la versione a benzina e quella elettrica la Jazz diventa anche un'auto elettrica a partire dalla prossima estate 2012

Honda Jazz EV elettrica
Honda ha anticipato al Salone di Los Angeles 2011 la presentazione del nuovo modello Fit EV, presente anche al Motor Show 2011, corrispondente USA della Honda Jazz EV, la versione ecologica esclusivamente con motore elettrico. La casa della grande H conferma così il suo impegno verso l’ecologia dopo aver già presentato la versione ibrida con Honda Jazz Hybrid.

Design esterno rivisto per l’aerodinamica
Fin dal primo sguardo si nota come questa auto elettrica differisca dal resto della gamma non solo per la tecnologia del suo cuore eletttrico ma anche per l’estetica, rivista in funzione di un’aumentata aerodinamica, in grado di ridurre la resistenza e favorire in questo modo un minor dispendio di energia, aumentandone l’autonomia (vero punto critico delle auto elettriche finora presentate). Spuntano così diverse appendici aerodinamiche e lo spoiler posteriore per aumentare lo scorrimento della carrozzeria, e un frontale appuntito e privo di griglia, resa inutile dall’assenza di un motore termico da raffreddare. Inedito anche il colore in tinta Reflection Blue Pearl, unica colorazione al momento prevista.

Motore di Honda Jazz elettrica
Il motore elettrico di Honda Jazz EV presenta una potenza elettrica di 92 kW, pari a 125 CV, e viene alimentato da un pacco di batterie di ultima generazione agli ioni di litio da 20 kWh, posizionato centralmente sotto l’abitacolo, e che assicura un’autonomia di carica dichiarata dalla casa a 198 km nel ciclo urbano.

Questo valore è dato da una serie di dettagli tecnici che permettono di prolungare la soglia di esaurimento del motore, come ad esempio la frenata rigenerativa che recupera energia dalla frenata con cui ricaricare le batterie. Inoltre dispone di climatizzatore elettrico a basso assorbimento di energia e le tre modalità di marcia disponibili come (Econ, Normal e Sport) che tengono costantemente aggiornato il guidatore sull’efficienza energetica dello stile di guida.

Ricarica rapida delle batterie
Grazie alla ricarica veloce delle batterie, Honda Jazz EV è in grado di completare il rifornimento di energia in circa tre ore, collegandosi ad una presa di corrente a 240 Volt. Il navigatore dispone della funzione di ricerca di colonnine di ricarica elettrica, consigliando il punto di ricarica più vicino assieme al percorso meno trafficato per raggiungerla

 

ARTICOLI CORRELATI