Infiniti Project Black S: a Parigi 2018 con tecnologia da Formula 1

Al Salone di Parigi 2018 c'è lei, la nuova Infiniti Project Black S. Il sistema dual-hybrid da 563CV permette di accelerare da 0 100Km/h in meno di 4 secondi

Il Salone di Parigi 2018 è, tra le altre cose, un palcoscenico di prima importanza per mettere in mostra al pubblico il lavoro delle case per raggiungere una mobilità elettrica di livello. Dopo un primo studio svolto nel 2017, Infiniti presenta il nuovo prototipo Project Black S, concept ad alte prestazioni strettamente derivate dalla partnership con Renault in Formula 1 e dall’Alleanza (Renault, Nissan e Mitsubishi).

La Project Black S si fregia di un propulsore dual-hybrid avente come cuore il ben noto V30 bi-turbo da 3,0 litri che, da solo, riesce ad erogare ben 400CV. Al motore termico però si aggiunge il sofisticato sistema ERS, un modulo di recupero energetico che permette alla vetture di raggiungere 563CV, permettendo così di accelerare da 0 a 100Km/h in meno di quattro secondi.

Nel dettaglio l’auto, che sfrutta come base la coupé Q60 Red S, si serve di tre gruppi elettrogeni (MGU) per immagazzinare energia in fase di frenata e decelerazione per poi investire la potenza in due turbocompressori elettrici ed in due unità che sfruttano l’energia termica dei gas di scarico, così da guadagnare energia (in maniera simile alla sovralimentazione) anche in piena accelerazione.

“Il progetto Black S rappresenta il massimo dell’elettrificazione nel portafoglio dell’Alleanza ed è un altro esempio dello spirito imprenditoriale di Infiniti nel suo viaggio verso l’elettrificazione dal 2021 in poi– ha dichiarato Roland Krueger, Presidente di Infiniti – “Project Black S utilizza l’alta potenza e la gestione intelligente dell’energia da propulsori avanzati, un’elettrizzante capacità dinamica su strada e pista e un’estetica orientata alla prestazione. Nato dalla collaborazione tra Infiniti e il team Renault Sport Formula Uno, il prototipo Project Black S è un banco di prova per nuove idee e tecnologie, a dimostrazione di come le nostre partnership dell’Alleanza possano trasformare in realtà le nostre ambiziose visioni” ha poi concluso Krueger.

Ancora non sappiamo se Infiniti Project Black S verrà prodotto come modello di serie -magari con qualche leggera modifica tecnica- ma il prototipo mostrato a Parigi 2018 sembra piuttosto vicino ad una configurazione di serie.

ARTICOLI CORRELATI