Jaguar a Le Mans 2010

Il marchio britannico ritorna a correre la 24 Ore di Le Mans con la Jaguar XKR GT2 preparata dalla JaguarRSR di Paul Gentilozzi

Nel 2010 si celebrano i 75 anni del marchio Jaguar, sia per le vetture stradali che per quelle da corsa. Quale ideale continuazione di questa eredità, Jaguar è lieta di confermare che tornerà a correre nella 24 Ore di Le Mans. Con un totale di sette successi tra il 1951 ed il 1990, Jaguar è il marchio britannico più vittorioso nella storia della famosa corsa. Jaguar tornerà quest’anno a Le Mans allineandosi sulla griglia di partenza il prossimo 12 giugno con una XKR GT2 preparata dalla JaguarRSR. Paul Gentilozzi, Principal Partner di JaguarRSR, ha così commentato: “Siamo felici che l’ACO ci abbia concesso l’opportunità di partecipare alla 24 Ore di Le Mans. E’ la corsa che più sta a cuore agli appassionati dell’automobilismo sportivo di tutto il mondo e per Jaguar, potervi nuovamente competere, è veramente qualcosa di speciale.” Scott Pruett e Marc Goossens saranno i piloti della XKR GT2 per Le Mans.

Gentilozzi, che guiderà la JaguarRSR XKR GT2 nell’American Le Mans Series (ALMS) 2010 ha aggiunto: “Ci sarà una grande aspettativa per questo ritorno di Jaguar a Le Mans, ma dobbiamo ricordare l’incredibilmente alto livello competitivo della corsa e conquistare un posto sul podio non sarà un’impresa così facile. Detto questo, posso garantire il massimo impegno del team JaguarRSR, invitando tutti i fan di Jaguar e dell’eredità Britannica nelle corse automobilistiche a sostenere con tutto il loro calore il team.”

TAGS:
ARTICOLI CORRELATI