USATA
NUOVA
PEUGEOT

[VIDEO] Kiara Fontanesi, 6 volte iridata WMX, guida la Lamborghini Urus

La 6 volte campione del mondo WMX Kiara Fontanesi ha messo alla prova il Super SUV di Sant’Agata Bolognese su strada e in fuoristrada. Ecco le sue impressioni di guida

Kiara Fontanesi racconta piccoli momenti della propria vita agonistica a Lamborghini, che l’ha invitata in un weekend autunnale per saggiare le doti da fuoristrada del nuovo Lamborghini Urus. La 6 volte iridata WMX parla in un’inglese fluido e preciso (una rarità per i piloti) e ripercorre le tappe che l’hanno resa la donna più vincente del Motocross Mondiale all’età di 24 anni. La pilota parmense sarà schierata con Yamaha anche per il 2019, dove proverà ad aggiudicarsi il settimo titolo iridato.

Ho cominciato a correre quando avevo due anni e mezzo, perché mio fratello che ha sei anni in più di me correva già. Quindi i miei genitori mi hanno comprato una moto e da quella volta cominciai a girare per il paddock. Quando sono cresciuta ho cominciato a correre anche io. Chiaramente era solo per gioco, per divertimento, ma ad un certo punto ho avuto la possibilità di correre nel Campionato Mondiale. C’è solo una cosa che faccio durante l’anno. Mi alleno. Ogni giorno: non importa come e non importa dove. A volte ti senti stanco e vorresti prenderti una pausa, ma poi capisci che hai bisogno di salire di nuovo in moto. Ormai è il mio lavoro, la mia vita.  Se mi guardo indietro… non avrei mai immaginato di poter vincere un titolo mondiale, quindi quando penso che l’ho vinto per sei volte (la Fontanesi è anche l’unica donna ad aver vinto 4 mondiali consecutivi, ndr.) è qualcosa di veramente incredibile per me.

Lamborghini è uno dei miei marchi preferiti, già ad un primo sguardo capisci che si tratta di qualcosa di incredibile. Tutti la fissano, come a dire “mio Dio, guarda come l’hanno fatta!” per me sedermici e provarla è stato davvero bello. Tra l’altro mi ha piacevolmente sorpreso, la cosa più incredibile è il feeling che hai con lo sterzo: riesci a mettere la macchina esattamente dove vuoi. E con un’auto di queste dimensioni non penseresti mai ad una manovrabilità così buona.”

ARTICOLI CORRELATI