USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Mobilize by Renault: il nuovo car-sharing sceglie la Zoe elettrica

La Casa della Losanga introduce a Bergamo il nuovo servizio di car-sharing "Mobilize", mettendo a disposizione 45 Zoe Full-Electric da 395 km di autonomia

Ibrida? A idrogeno? No, meglio elettrica… e in condivisione con altre persone nelle vicinanze! Questa è l’idea firmata Renault che prenderà vita a breve in quel di Bergamo, dove verrà reso disponibile il nuovo servizio Mobilize di car-sharing intelligente, sostenibile e alla portata di tutti. Le protagoniste, in questo caso, sono 45 Zoe E-Tech Electric gestite in prima persona dal concessionario locale Oberti Spa attraverso la formula denominata “Station Based Round Trip”.

Si tratta di un’iniziativa in partenza dal mese di giugno che vuole riscrivere il concetto di mobilità a zero emissioni, mettendo in secondo piano il possesso di un veicolo privato ed elevando la condivisione con altri utenti della strada. Questo comporterà anche significativi miglioramenti sulla gestione del tempo inutilizzato della vettura quando è parcheggiata, sul valore residuo della stessa nel tempo e sulla riduzione delle emissioni di CO2, tema ormai alla base di qualsiasi progetto recente nel mondo dell’automotive.

Mobilize car-sharing Renault 2021

In questo contesto, quindi, sarà la città di Bergamo a farsi pioniera in Italia del servizio Mobilize by Renault, attivandolo sia nel comune cittadino che in quattro limitrofi (Lallio, Seriate, Orio al Serio e Brembate) con una dotazione complessiva di venti stazioni di ricarica dove i clienti potranno prevelare e poi riconsegnare le Zoe elettrificate in qualsiasi momento della settimana. La procedura prenderà il via attraverso l’app dedicata, tramite la quale si potrà verificare la disponibilità della vettura e il suo livello di ricarica, per poi prenotarla presso la stazione più vicina alla propria posizione.

Ogni veicolo sarà ovviamente controllato da personale qualificato al fine di preservare la sua massima efficienza, con la quale si potranno godere di tutti i vantaggi portati in dote dalla powertrain a batterie da 395 km di autonomia tra cui i parcheggi gratuiti, la possibilità di percorrere le corsie preferenziali oppure l’accesso libero alle ZTL. Una volta esaurito il suo scopo, la Zoe dovrà infine essere riconsegnata nella medesima stazione di partenza, in modo da garantire la sua presenza effettiva nel relativo posto auto. Al suo fianco sarà introdotta nei mesi successivi anche la Dacia Spring, mentre nel periodo compreso tra il 2022 e il 2023 farà il suo debutto la microcar EV EZ-1, oltre a un veicolo commerciale destinato alle consegne dell’ultimo miglio.

Per quanto riguarda i costi, il servizio Mobilize by Renault in quel di Bergamo avrà un prezzo al pubblico di 10 Euro ogni ora di utilizzo della vettura prenotata, nel quale saranno inclusi 50 km di percorrenza massima. Successivamente si procederà con la tariffa di 0,20 centesimi al chilometro fino al forfait giornaliero di 50 Euro. Il tempo di adesione a questo car-sharing, invece, andrà da un minimo di 30 minuti a un massimo di sette giorni, durante i quali sarà inoltre garantita la completa sanificazione delle Zoe E-Tech Electric per mano di Fra.Mar.

Renault Zoe 2021 E-Tech Electric Mobilize

TAGS:
TUTTO SU Renault Zoe
Articoli più letti
RUOTE IN RETE