Nuova Renault ZOE 2020: autonomia, prezzo e caratteristiche

Nuova Renault ZOE è più performante che mai, soprattutto grazie alla maggiore autonomia e potenza. Offre più autonomia, con una batteria da 52 kWh che aumenta il suo raggio d’azione fino a 390 chilometri in ciclo WLTP, e maggiori soluzioni di ricarica, grazie all’introduzione della ricarica in corrente continua (DC)

La nuova Renault ZOE 2020 debutta nella sua terza generazione. Pioniera del genere, quello delle citycar elettriche dal budget contenuto, la nuova ZOE torna su di un mercato fattosi di colpo competitivo. Alla sempre presente Nissan Leaf si sono aggiunte Opel Corsa, Peugeot 208 e Seat Mii, solo per citarne alcune. La nuova Renault ZOE è protagonista di un aggiornamento prevalentemente tecnico, ma non mancano le novità stilistiche e di design.

Design della nuova Renault ZOE

Sul frontale, completamente ridisegnato, i contorni del cofano scolpito convergono verso una losanga più grande e rialzata che cela lo sportellino di ricarica. La nuova forma del paraurti integra inserti cromati a livello della calandra, della griglia e dei fendinebbia, che arricchiscono la parte inferiore. Riprendendo la famosa firma luminosa a forma di C che contraddistingue tutti i nuovi veicoli del marchio Renault, i nuovi proiettori full LED le conferiscono maggiore espressività. È un’auto che porta in alto i colori dell’elettrico, richiamati dai bordi blu che circondano le losanghe del logo Renault sul veicolo. Internamente è stato dato risalto alle finiture, all’ergonomia e al comfort. Il display del conducente da 10”, disponibile fin dal primo livello di equipaggiamento, non passa certo inosservato per chi si siede al posto guida.

Il rivestimento della plancia ridisegnata, morbido e flessibile al tatto con un aspetto opaco, contribuisce all’ambiente confortevole e di qualità. Sotto il display del sistema multimediale Renault EASY LINK, la consolle centrale rivisitata integra le novità tecnologiche sviluppate da Renault: leva del cambio elettronica, freno di stazionamento automatico, ricarica wireless del telefono e molto altro. Ma torniamo agli esterni: la calandra, i proiettori e la griglia si arricchiscono a loro volta di inserti cromati. Tutto il complesso è sottolineato in maniera elegante dal profilo che ha lo stesso look e riporta il nome ZOE. Nella parte inferiore, i fari fendinebbia a LED contribuiscono al generale miglioramento delle prestazioni luminose. Il paraurti, strutturato con griglie laterali progettate per migliorare il flusso d’aria sul frontale, conferisce una maggior larghezza percepita complessiva del veicolo.

Batteria e motori della nuova ZOE

I lavori effettuati da Renault per mettere a punto batterie sempre più performanti non si sono esauriti con l’introduzione della batteria Z.E. 40 nella precedente generazione. Risultato: con 52 kWh, la batteria Z.E. 50 della ZOE offre ora un’autonomia di 390 chilometri WLTP, con un incremento del 20%. L’aumento della capacità energetica non è legato ad un cambiamento di dimensioni della batteria, per cui l’abitabilità e il comfort del veicolo vengono preservati. La nuova batteria Z.E. 50 presenta anche un altro vantaggio: con la sua capacità di fornire corrente di intensità maggiore contribuisce alle performance del nuovo motore R135.
La batteria della Renault ZOE 2019 può anche ricaricarsi fino a 50 kW sulle colonnine in corrente continua (DC). La nuova ricarica in corrente continua (DC) è adatta per i lunghi viaggi, soprattutto per i percorsi in autostrada. ZOE è l’unico veicolo elettrico disponibile sul mercato ad un prezzo accessibile in grado di proporre una ricarica AC fino a 22 kW e DC fino a 50 kW.

Renault propone due livelli di motorizzazione: il motore da 80 kW (R110), introdotto un anno fa sulla generazione precedente, e una nuova variante da 100 kW (R135), inaugurata con questa generazione di ZOE. L’R135 introduce maggior potenza, più coppia e migliori salite in regime. ZOE può così contare su migliori performance che accentuano la sua versatilità e piacere di guida, soprattutto nei sorpassi e sulle strade a percorrenza veloce.
Dotata di motore R135, vanta una coppia di 245 Nm che le consente di passare da 80 a 120 km/h in soli 7,1 secondi, ossia 2,2 secondi in meno rispetto al motore R110. Ora è in grado di passare da 0 a 100 km/h in meno di 10 secondi. La velocità massima della nuova Renault ZOE sale a 140 km/h.

Nuova ZOE viene commercializzata a partire dal mese di novembre e, nonostante il prezzo di listino non sia ancora stato comunicato, è lecito attendersi una versione entry-level dal costo più che competitivo, questo perché le avversarie hanno un range di prezzi che va da 24 a 30mila euro. Non mancheranno le offerte per acquistare ZOE anche a rate, con la formula del finanziamento.

ARTICOLI CORRELATI
TUTTO SU Renault Zoe
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 199€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

DS 3 Crossback

DS 3 Crossback

da 200€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

Ford Kuga

Ford Kuga

da 350€ mese

info ADV