USATA
NUOVA
OPEL

Nissan Juke Nismo RS prova su pista

Ecco come va su pista la Nissan Juke Nismo RS, versione pepata ed incattivita del tranquillo ed originale crossover giapponese

La Nissan Juke che tutti siamo abituati a vedere sulle strade di tutti i giorni è la tranquilla auto da famiglia con originale aspetto da crossover. Nissan, però, ha scelto anche di produrre una versione corsaiola di questa simpatica vettura: ecco la Nissan Juke Nismo RS, dove Nismo sta per Nissan Motorsport. Piuttosto aggressiva l’estetica con paraurti bombati, scarico maggiorato posteriore ed esclusivi cerchi in lega da 18”. Molti particolari rimandano ai colori ufficiali Nismo (bianco-rosso): la vernice bianca viene esaltata dalle pinze dei freni rosse alla linea rossa che sovrasta le minigonne lungo le fiancate passando per gli specchietti con calotta rossa.

Fanno scena, quas fosse una vettura da rally, i sedili sportivi anteriori firmati Recaro, con vistosa scritta Nismo sullo schienale. Abbiamo affidato questa piccola bomba al nostro driver Tommy Maino ed ecc le sue impressioni. La Juke Nismo RS non è la vettura per eccellenza da track day visto che le prestazioni non sono brucianti. Partendo da una base tutt’altro che sportiva Nissan Motorsport ha creato comunque un buon prodotto, una vettura che fa divertire e toglie qualche bella soddisfazione magari bruciando auto ben più blasonate scattando dai semafori in città.

Il nostro driver ha potuto saggiare le doti migliori abbandonando l’asfalto del Circuito di Franciacorta ed andando sul percorso da Rallycross. Inserendo le quattro ruote motrici: la Juke Nismo RS è un crossover tutta da guidare che, grazie al freno a mano manuale (una rarità ultimamente) permette una guida disinvolta. Ottima la tenuta di strada nonostante l’altezza da terra elevata. Molto bene anche i freni grazie ai dischi anteriori (da 320 mm) e posteriori autoventilanti. Insomma la Nissan Juke Nismo RS è la vettura da tutti i giorni con la quale ci si diverte specie su sterrato. Occhio, però, al prezzo: oltre 33 mila euro sono una bella cifra.

La carta di identità della Nissan Juke Nismo RS 4WD (attorno ai 33.500 €)

-Dimensioni: lunghezza 414 cm, larghezza 177 cm, altezza 157 cm, passo 253 cm;
-Massa vettura: 1.446 kg;
-Capacità serbatoio 50 litri;
-Pneumatici: 235/40 R 19 anteriori e posteriori;
-Freni a disco autoventilanti anteriori e posteriori;
-Trazione anteriore;
-Trasmissione sequenziale a 7 marce;
-Cilindrata 1.6 litri 4 cilindri;
-Potenza 213 Cv (157 kW) a 6.000 giri;
-Coppia massima 250 Nm a 2.400 giri;
-Velocità massima: 200 km/h;
-Accelerazione 0-100 km/h circa 8,0 secondi;
-Consumo medio (urbano, extraurbano, misto in litri per 100 km): 9,8 – 6,0 – 7,4;
-Emissioni CO2 169 g/km;
-Omologazione Euro 5;
-Rapporto peso-potenza: 7,23 kg/Cv.

ARTICOLI CORRELATI
OPEL
OPEL
TUTTO SU Nissan Juke
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Nuova Opel Corsa

Nuova Opel Corsa

da 139€ mese

Opel Crossland X

Opel Crossland X

da 139€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Opel Grandland X

Opel Grandland X

da 289€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV