USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Seat Leon Sportstourer: il MY2021 si aggiorna con nuovi motori

La nuova versione della Leon "SW" si aggiorna con un'inedita motorizzazione a metano, affiancata da un'altra a tecnologia mild-hybrid da 110 cavalli

La gamma della Seat Leon si rinnova: dopo l’arrivo per la versione berlina delle motorizzazioni e-Hybrid di tipo plug-in e mild-hybrid a 48V (qui la nostra prova), ora è giunto il momento di vedere qualcosa di nuovo anche per la variante station-wagon, quella Sportstourer che, per il 2021, conferma sostanzialmente le linee e la dotazione tecnologica giocando le sue carte su ben quattro inedite novità sotto il cofano.

Iniziamo dalla prima: il MY2021 della Seat Leon Sportstourer introduce in gamma il propulsore 1.5 Litri TGI da 130 cavalli con alimentazione a metano, quindi provvisto di tre serbatoi per un’autonomia massima in ordine di marcia di 440 km (fino a 600 se si considera il supplemento di 9 Litri di benzina a bordo). Una vettura omologata “monovalente” e quindi in grado di beneficiare di alcuni vantaggi fiscali (come l’accesso alle ZTL), anche per i suoi consumi decisamente ridotti: la scheda tecnica parla di 6,0-6,7 m3 / 100 km e di 108-120 g/km di CO2 calcolati nel ciclo di utilizzo WLTP.

Seat Leon Sportstourer 2021

La disponibilità? Per tutti gli allestimenti disponibili e con un prezzo di listino a partire da 22.250 Euro, leggermente superiore a quello previsto per la seconda novità “motoristica” rappresentata dall’unità 1.0 eTSI da 110 cavalli a tecnologia mild-hybrid 48V. Anch’essa provvista di cambio automatico DSG a sette rapporti, permette di procedere su strada a motore endotermico spento e di recuperare energia durante le fasi di decelerazione e frenata, poi riutilizzabile durante le ripartenze al semaforo o da vettura ferma. Volete qualche dato? Qui i consumi si assestano sui valori di 5,3-6,2 L/100 km e di 120-141 g/km di CO2, per un prezzo a listino di 20.700 Euro.

Le ultime due novità della Seat Leon Sportstourer MY2021 sono rappresentate da due unità a gasolio, entrambe basate sul propulsore 2.0 Litri TDI: la prima rappresenta la porta d’accesso a questo tipo di alimentazione e viene proposta con una potenza specifica di 115 cavalli, mentre la seconda alza leggermente l’asticella (fino a 150 CV) introducendo anche la trazione integrale 4Drive per gli allestimenti Business, FR e Xcellence. I prezzi? In partenza rispettivamente da 20.900 e 26.600 Euro.

Seat Leon Sportstourer 2021

TUTTO SU Seat Leon
Articoli più letti
RUOTE IN RETE