Un’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio d’oro per celebrare la Mille Miglia 2019

Alfa Romeo ha presentato una Giulia Quadrifoglio d'oro per celebrare la Mille Miglia, di cui è main sponsor

L’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio d’oro presentata in occasione della Mille Miglia 2019 ha trovato un’altra occasione per stupire. A memoria, è l’unica auto che -pur risultando piuttosto appariscente- non risulta troppo grezza nemmeno completamente verniciata d’oro e abbinata ad arrabbiatissimi cerchi neri. D’altronde la Giulia è anche l’auto che, l’anno scorso, ha vinto un Compasso d’Oro per l’eccezionale interpretazione dei designer e la capacità di raccontare la storia del marchio in chiave moderna e, forse, passerebbe anche il test del neon fucsia.

La verità è che Alfa Romeo ha voluto riportare alla luce una colorazione impiegata negli anni Settanta su alcune tra le vetture più esclusive della propria produzione. Quale occasione migliore se non la Mille Miglia, che oltretutto Alfa Romeo ha vinto anche quest’anno grazie ad una Alfa Romeo 6C 1500 SuperSport guidata dalla coppia Moceri-Bonetti.

D’altronde la Giulia Quadrifoglio di motivi per farsi amare ne ha 510, sprigionati dal generoso V6 da 2,9 litri che sta sotto il cofano e magistralmente interpretati dal telaio sportivo, dalla trasmissione in carbonio e dal brake by wire, giusto per citare alcune tra le soluzioni di pregio utilizzate sulla macchina.

La nuova colorazione, almeno per il momento, non entrerà nei listini della Giulia Quadrifoglio, che viene venduta ad un prezzo di 79.000€ per la versione con cambio manuale.

ARTICOLI CORRELATI