VOTO 3/5 su 2 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
CC

Volkswagen CC Inizia una nuova era che tagli i ponti con la precedente versione, che si appoggiava sulla denominazione di Passat forse per rafforzarne l'immagine. Ma con un mercato in continua ricerca di nuovi segmenti l'immagine di ogni modello è fondamentale per le performance di vendita e si rischia di non azzeccare il target previsto. Ecco che allora la ex VW Passat CC si stacca dalla sua origine per dare vita ad un nuovo modello: la Volkswagen CC, prendendo ispirazione dalle cugine berline Audi A4 ed Audi A6 dalle quali trovano origine le  ibride (in senso estetico) coupé quattro porte A5 Sportback ed A7 Sportback. Volkswagen CC da Los Angeles al lancio europeo La Volkswagen CC è stata presentata al Los Angeles Auto Show a novembre 2011 mentre oggi inizia il suo lancio sul mercato europeo, prima in casa, in Germania, poi Lussemburgo ed il resto d’Europa (e del mondo, America Russia e Asia inclusi) a seguire. Dal suo lancio avvenuto nel 2008, sono stati venduti circa 320 mila esemplari in tutto il mondo e nel 2009 ha ottenuto diversi riconoscimenti (tutti relativi al design) quali “iF Product Design Award” (“iF” sta per “Industrie Forum Hannover”), con il “red dot Design Award” (Design Zentrum Nordrhein Westfalen, Essen) e con l’australiano “Design Award” (Australian International Design Awards, Sydney). Versioni previste della Volkswagen CC Al lancio la Volkswagen CC è disponibile in due motorizzazioni tra benzina e diesel. Per il motore benzina troviamo il 1.8 TSI da 160 CV abbinato al cambio manuale o, su richiesta, all'automatico DSG. Per quanto riguarda la motorizzazione diesel, è previsto il solo motore 2 litri TDI in tre diverse coniugazioni: 2.0 TDI BlueMotion Technology 140 CV con cambio manuale (o il doppia frizione DSG su richiesta); 2.0 TDI BlueTDI 140 CV con cambio manuale ed infine il più potente 2.0 TDI BlueMotion Technology 170 CV abbinato ad un cambio DSG. A giugno 2012 invece previsto l'arrivo di due nuove motorizzazioni: il benzina V6 TFSI 3,6 da 300 CV con cambio DSG 4MOTION ed il 2 litri TDI BlueMotion Technology 170 CV con cambio DSG 4MOTION di serie. Prezzi della Volkswagen CC La Volkswagen CC è già ordinabile nelle concessionarie ma in arrivo a marzo 2012. La versione 1.8 TSI 160 CV con cambio manuale e DSG, parte da 31.400 Euro, mentre la 2.0 TDI 140 CV BlueMotion Technology con cambio manuale da 34.200 Euro. Prestazioni delle diverse versioni della VW CC

MODELLO POTENZA CV @ GIRI/MIN COPPIA NM @ GIRI/MIN CONSUMO MISTO L/100 KM EMISSIONI CO2 GR/KM 0-100 KM/H VELOCITÀ MAX
1.8 TSI 160 @ 5.000 250 @ 1.500-4.200 7,1 (7,2*) 165 8,5 223
2.0 TSI 210 @ 5.300 280 @ 1.700-5.200 7,3 (7,8*) 171 7,3 242 (240*)
V6 3.6 300 @ 6.600 350 @ 2.400-5.300 9,3 215 5,5 250**
2.0 TDI BlueMotion 140 @ 4.200 320 @ 1.750-2.500 4,7 (5,3*) 125 9,8 214
2.0 BlueTDI 140 @ 4.200 320 @ 1.750-2.500 4,9 (5,4*) 127 (142*) 9,9 214 (212*)
2.0 TDI BlueMotion 170 @ 4.200 350 @ 1.750-2.500 5,5 144 8,6 220
*Versione con cambio doppia frizione DSG **Limitata elettronicamente Principali dotazioni di serie della Volkswagen CC La Volkswagen CC è prevista in un unico allestimento che prevede, di serie, la seguente dotazione: - Airbag frontali per conducente e passeggero, airbag per la testa e laterali anteriori - ESP con assistente di controsterzata e stabilizzazione del rimorchio, ABS con assistente di frenata, ASR, EDL, MSR - Freno di stazionamento elettrico con funzione auto-hold e assistente alle partenze in salita - Fatigue detection: sistema elettronico di rilevazione della stanchezza del guidatore - Cerchi in lega leggera da 17” modello Phoenix, con pneumatici auto sigillanti - Gruppi ottici anteriori Bi-Xeno con luci diurne alogene e lavafari - Gruppi ottici posteriori e luce targa con tecnologia LED - Inserti paracolpi laterali e posteriori con finitura cromata - Climatizzatore automatico bizona Climatronic - Radio RCD 310 con sintolettore CD/MP3, 8 altoparlanti, ingresso Aux-in - Specchietti retrovisori esterni regolabili e riscaldabili elettricamente - Fari fendinebbia e luci di svolta statiche - Indicatore pressione pneumatici - Specchietto retrovisore interno fotocromatico antiabbagliamento - Sensore pioggia e luci con funzione “coming home” e “leaving home” - Sedili anteriori sportivi - Sedile conducente con regolazione elettrica del supporto lombare e dello schienale - Volante multifunzione e pomello leva cambio rivestiti in pelle - Sensori di parcheggio anteriori e posteriori Park Pilot - Computer di bordo Plus - DCC - regolazione adattiva dell'assetto (di serie solo per TDI 170 CV) - XDS - bloccaggio elettronico del differenziale (di serie solo per TDI 170CV) - Configurazione 5 posti Equipaggiamenti a richiesta della Volkswagen CC Tra le dotazioni disponibili a richiesta c’è il sistema di assistenza al cambio di corsia Side Assist Plus con il dispositivo per il mantenimento della corsia Lane Assist (per la prima volta su una Volkswagen). Tra le altre novità della Volkswagen CC ci sono il sistema Easy Open che apre automaticamente il cofano del bagagliaio quando riceve il comando dal sensore che si trova sotto il paraurti posteriore (in abbinamento con Keyless Access), il Dynamic Light Assist (regolazione dinamica degli abbaglianti), l’Optical Parking System a 360º (OPS) compreso nel Park Assist 2.0, i sedili climatizzati attivi (anteriori) con funzione massaggio (lato guida), il parabrezza riscaldabile senza resistenze termiche e che riflette la luce a infrarossi (parabrezza Comfort) e i cristalli laterali insonorizzanti in vetro stratificato di sicurezza, che fanno parte del sistema di climatizzazione automatico Climatronic. Chi ha necessità di trainare potrà disporre del gancio di traino con sistema di sblocco elettrico. Dei sistemi presenti nei modelli precedenti, e integrati anche nel nuovo, ritroviamo la regolazione automatica della distanza ACC (con sistema di controllo perimetrale Front Assist e funzione di frenata di emergenza City) e il DCC (regolazione adattiva dell’assetto, di serie a partire da 170 CV). Per la nuova CC sono inoltre disponibili soluzioni di dettaglio quali tetto scorrevole panoramico in vetro, 2 sistemi di radio-navigazione (disponibili a richiesta e comprensivi di riconoscimento della segnaletica stradale basato su telecamera), 2 impianti audio (tra cui il “Dynaudio Confidence” da 600 watt), impianti vivavoce per telefono, un’interfaccia multimediale (MEDIA-IN), dispositivo di apertura garage integrato nell’aletta parasole, illuminazione ambiente negli inserti delle porte, sistema di controllo pressione pneumatici (con indicatore individuale per le singole ruote), riscaldamento autonomo e allestimenti in pelle e pelle/rivestimenti interni esclusivi nonché cerchi in lega leggera da 17, 18 e 19 pollici.

ULTIMI ARTICOLI Volkswagen CC