USATA
cerca auto nuove
NUOVA

William Silva disegna l’Alfa Romeo Mito del futuro

L'Alfa Romeo Mito immaginata da William Silva ha richiami alla Tonale e alla Quadrifoglio. La fusione tra FCA e PSA potrebbe portare alla condivisione della piattaforma CMP per una futura costruzione

Una nuova Alfa Romeo Mito in arrivo nel 2020? È ancora presto per dirlo, ma per gli amanti del brand italiano potrebbe esserci una sorpresa per il nuovo anno. A solleticare la fantasia degli appassionati è un rendering pubblicato dal digital artist William Silva che ha visto una Mito, per così dire, a modo suo.

Ecco come potrebbe essere l’Alfa Romeo Mito del 2020

Il designer William Silva ha immaginato una nuova Alfa Romeo Mito da una linea davvero speciale, un po’ Tonale (per i fari), un po’ Quadrifoglio (per il particolare fascione anteriore). Per il momento, non ci sono conferme dalla Casa del Biscione di una effettiva volontà di mettere in produzione, quindi per ora non possiamo fare altro che farci conquistare dalle linea di questa Mito che guarda al futuro, magari con possibili sviluppi dovuti alla fusione tra FCA e PSA che potrebbe portare alla condivisione della piattaforma CMP (Compact Modular Platform) usata per Peugeot 208 e Opel Corsa, auto diverse dalla Mito ma con alcuni punti contato.

La collaborazione tra FCA e PSA potrebbe consentire anche di avere a disposizione una vasta gamma di motori benzina e diesel con le più svariate motorizzazioni, ma anche una variante elettrica e mild hybrid sono dietro l’angolo. Insomma, un affare per tutti.