Art Car E-MEHARI: un’opera esclusiva per i 50 anni di Citroën Mehari

Un manifesto grafico per festeggiare 50 anni di libertà e 50 anni di creatività.

Citroën Mehari festeggia mezzo secolo. A 50 anni dal lancio e 2 anni dopo l’arrivo della E-MEHARI, questa cabriolet atipica resta il simbolo dell’audacia dell’auto francese.

Per questo anniversario emblematico Citroën ha chiesto allo stilista Jean-Charles de Castelbajac di creare una Art Car E-MEHARI esclusiva, un’opera forte e cromatica, manifesto grafico per festeggiare 50 anni di libertà e 50 anni di creatività.

14 Foto

Il maggio del ‘68 segna la nascita della Mehari e il debutto del designer, figlio della generazione che manifesta sulle strade parigine. Nel maggio del 2018 si concretizza la collaborazione tra due talenti, all’insegna della rivoluzione creativa che da sempre anima Citroën e Jean-Charles de Castelbajac.

Un incontro naturale e spontaneo, come sottolinea Arnaud Belloni, Direttore Marketing e Comunicazione del marchio Citroën : « Mehari è un’icona Citroën, l’auto anticonformista per eccellenza! Nasce nel maggio del ‘68 e anche dopo 50 anni rappresenta la cultura pop in stile francese. Per celebrare questo anniversario abbiamo affidato la sua degna erede, 100% elettrica, a Jean-Charles de Castelbajac. Il risultato è una Art Car E-MEHARI che sprigiona freschezza e gioia di vivere, l’incontro di due mondi sempre creativi e rivoluzionari! ».

Con questa Art Car unica, Jean-Charles de Castelbajac rende la Nuova Citroën E-MEHARI il simbolo del lifestyle ‘Made in France’, ottimista e pop, frutto di una creatività che non conosce limiti. Vietato vietare: la Art Car E-MEHARI creata da Jean-Charles de Castelbajac risveglia lo spirito creativo ed esprime le sue due ragioni di vita: l’arte e la moda.

Per Jean-Charles de Castelbajac, « Mehari è l’auto più iconica della sua generazione ».

Non solo un mito, ma un modello rivoluzionario, che lo stilista definisce con un gioco di colori, ruoli e parole. Il suo approccio artistico celebra non una ma due rivoluzioni, quella del maggio ‘68 con la sua porta aperta sul futuro, la sua leggerezza e la libertà di espressione, ma anche quella dell’auto, che Mehari segna con la nascita di una vettura destinata al tempo libero, che lascia la città alla ricerca di nuovi stili di vita. La parola ‘libertà’ è LA pietra angolare che collega Mehari e la forza di una generazione; lo stilista immagina quindi una Art Car come un manifesto grafico ispirato a un poster del maggio ‘68.

Con i colori e i segni tracciati a mano, crea una  Art Car libera, con simboli che avvolgono e proteggono i viaggiatori verso orizzonti a volte utopistici, ma spesso pieni di speranza, progetti e voglia di cambiare il mondo. Il suo lavoro cromatico trasmette un messaggio che contiene il rosso, simbolo di rivoluzione e passione, il giallo che simboleggia l’irraggiamento solare, la voglia di conquistare, l’amicizia e la fratellanza, il blu come l’elettricità e l’ecologia positiva.

Jean-Charles de Castelbajac è uno stilista visionario, che con le sue creazioni concettuali ha anticipato la globalizzazione attuale tra arte e moda. Artista poliedrico, non si limita solo al ristretto ambito della moda. Le sue capacità di appropriazione l’hanno sempre condotto ai confini dell’arte. Sin dagli esordi ha sempre superato i confini che delimitano le varie discipline. Creatore incessante e innovativo, si esprime attraverso vari ambiti, come la moda, il design, il disegno, la pittura, la street-art a gessetto. Le sue molteplici collaborazioni con gli artisti provenienti dall’avanguardia della scena creativa hanno rafforzato la sua volontà di creare ponti tra le varie discipline.

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/classic/art-car-e-mehari-unopera-esclusiva-per-i-50-anni-di-citroen-mehari_177095/

Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis