USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Mercedes: lo Sprinter Ambulanza nella lotta al Covid-19

In collaborazione con Olmedo Spa, Mercedes ha creato una speciale versione Ambulanza dello Sprinter, con vano sanitario a pressione negativa che minimizza il rischio di contagio da Coronavirus tra gli operatori

Oltre ad essere uno dei veicoli commerciali da trasporto più famosi ed efficienti di sempre, il Mercedes Sprinter si presta anche ad utilizzi non convenzionali, diventando, all’occasione, anche un simpatico furgoncino per la vendita di gelati in tutto il mondo. Nell’ambito della lotta al Coronavirus, invece, dopo il veicolo sanitario consegnato da Ferrari durante il primo lockdown ora è il turno della Casa dalla Stella a Tre Punte, che metterà presto in commercio una versione speciale proprio dello Sprinter… adibito ad ambulanza.

Si tratta di un mezzo che è stato protagonista di due anni di test e sperimentazioni in collaborazione con l’azienda italiana Olmedo Spa (specializzata nella trasformazione di veicoli di questo tipo) e che si posizionerà al top della gamma di questo settore, introducendo una caratteristica fondamentale per la sicurezza degli operatori sanitari. Stiamo parlando di un sistema a pressione negativa presente nel vano interno dell’ambulanza, che permette una frequente circolazione dell’aria al fine di minimizzare la saturazione dei microbi e, più in generale, la possibilità di contagio durante le operazioni di screening previste dai protocolli di sicurezza nella lotta al Covid-19.

Mercedes Sprinter ambulanza 2020

Entrando nei dettagli, questa tecnologia si differenzia da quelle tipiche del mondo automotive per il fatto che genera una pressione interna inferiore rispetto a quella atmosferica, isolando quindi il vano sanitario e la cabina di guida (per un totale di 9 metri cubi di spazio a disposizione) da ogni possibile contaminazione con l’ambiente esterno. Un grandissimo punto a favore per la terza generazione dello Sprinter (in questo caso nella versione 314 con cambio automatico 9 G-Tronic), che si configura quindi come il mezzo ideale per continuare l’attività degli operatori sanitari (anche al di fuori degli ospedali) in piena sicurezza.

La partnership con la Olmedo conferma una nostra comune visione sulla sicurezza, innovazione e responsabilità sociale doverose in questo periodo di pandemia – ha affermato Dario Albano, managing director di Mercedes-Benz Italia VansUn veicolo ultramoderno come Sprinter garantisce funzionalità e sicurezza e rappresenta la soluzione ideale per affrontare ogni tipo di sfida“. Queste, invece, le parole di Luca Quintavalli, vicepresidente della Olmedo Spa: “La personalizzazione del prodotto rimane per noi un valore aggiunto di prestigio aziendale che ha reso la Olmedo più che una carrozzeria specializzata, un centro di ricerca e sviluppo per tecnologie e applicazioni volte a migliorare le condizioni di trasporto per persone affette da disabilità e per i pazienti e gli operatori a bordo delle ambulanze“.

Mercedes Sprinter ambulanza 2020

TAGS:
TUTTO SU Mercedes Sprinter
Articoli più letti
RUOTE IN RETE