Audi Q2 e-tron 2020: il Crossover elettrico dei Quattro Anelli

Audi prosegue nell'offensiva elettrica cominciata con la prima e-tron, a breve nei concessionari: dopo il SUV Q4 i progettisti di Inglostadt aggiungeranno al carniere delle elettriche il Crossover Q2, al debutto nel 2020.

Electric has gone Audi. Il claim presentato lo scorso autunno a San Francisco per il lancio della nuova e-tron, capostipite di Audi nella lineup elettrica in piena ascesa tra i progetti del brand tedesco, continua a martellare. Dopo la presentazione della sportiva e-tron GT e del primo SUV elettrico del marchio (ancora in fase concept) Audi Q4 e-tron a Ginevra 2019, la Casa dei Quattro Anelli si prepara a fare un altro passo in avanti.

Quello che vedete in foto è infatti un muletto abbastanza definitivo della nuova Audi Q2 e-tron, crossover elettrico concepito per fare presa su di un mercato più generalista rispetto alle proposte sviscerate finora. A poche ore dal lancio di Tesla Model Y il nostro fotografo ci ha inviato questa serie di scatti che -con tutte le probabilità- provengono da una collaborazione con il reparto marketing di Audi.

L’Audi Q2 elettrica apre il mercato

Audi Q2 Elettrica 2020

Le forme della vettura rimangono fedeli al modello d’origine, con una linea di cintura piuttosto alta ed un frontale indubbiamente Audi. Tecnicamente la vettura è sviluppata sulla nuova piattaforma modulare elettrica MEB del Gruppo Volkswagen, motivo per cui dovremmo riuscire a vedere presto i modelli equivalenti dagli altri costruttori europei, nello specifico Seat, Skoda e, per l’appunto, Volkswagen. Finché l’elettrico sarà affare per pochi però, è probabile che il gruppo dia la precedenza ai marchi Premium per massimizzare i margini.

La data d’uscita di Audi Q2 e-tron è ancora da definirsi, tuttavia un generico 2020 sembra l’ipotesi più accreditata vista l’urgenza con cui la Casa di Inglostadt sta spingendo sul fronte zero emissioni, urgenza testimoniata dall’enorme piano di investimenti quantificato dai responsabili Audi in 40 miliardi di euro nei prossimi 5 anni.

ARTICOLI CORRELATI