Marco Simoncelli nella Hall of Fame della MotoGP

Marco Simoncelli, amatissimo e compianto pilota scomparso il 23 ottobre 2011 a Sepang a causa di un incidente in pista, sarà inserito nella Hall of Fame della MotoGP. E' il 21° pilota ad entrare nella Hall of Fame

Il pilota italiano Marco Simoncelli, scomparso il 23 ottobre 2011 nel corso del Gran Premio di Malesia di MotoGP, verrà inserito nella Hall of Fame e farà dunque compagnia ad altre autentiche leggende di questo sport. Il SIC sarà il 21imo pilota inserito tra le MotoGP Legends, un riconoscimento meritato per un ragazzo che è stato campione del mondo nella Classe 250cc nel 2008, prima di passare nel 2010 nella classe regina.

Dopo un primo anno di studio, nella stagione 2011 Marco Simoncelli era riuscito a conquistare due pole position e due podi, ben figurando e guidando sempre alla sua maniera, con il suo stile unico. L’investitura a MotoGP Legend avverrà nel corso del prossimo Gran Premio del Mugello in programma a giugno.

Il nostro amatissimo SIC 58 andrà a fare compagnia a nomi indimenticabili, a partire dal connazionale Giacomo Agostini ma anche Mick Doohan, Geoff Duke, Wayne Gardner, Mike Hailwood, Daijiro Kato, Eddie Lawson, Anton Mang, Angel Nieto, Wayne Rainey, Phil Read, Jim Redman, Kenny Roberts, Jarno Saarinen, Kevin Schwantz, Barry Sheene, Freddie Spencer, John Surtees, Casey Stoner e Carlo Ubbiali.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE