La Volvo elettrica in formato citycar per il 2019

Non è un mistero che, dopo l'ingresso degli investitori cinesi, Volvo stia vivendo una nuova primavera. Il brand scandinavo, che ha sempre comunicato qualità e stile ricercato, potrebbe presto presentare una vettura del tutto elettrica per affrontare la città: ecco l'idea di Subum Lee.

Volvo sta subendo una radicale trasformazione da quando sono entrati in gioco gli investitori cinesi. Abbiamo già potuto apprezzare la nuova XC60 e probabilmente a Francoforte vedremo il tanto agognato crossover compatto, più volte immortalato durante i collaudi. La strategia del marchio svedese però, più che spingere su nuovi modelli, consiste nell’intercettare il futuro.

Investimenti e progettazione infatti sono concentrati sulla guida autonoma (vi ricordate quando in Australia Volvo ebbe problemi con i canguri?) e su di una gamma che, tra il 2019 ed il 2021, dovrà essere in gran parte elettrica e tutt’al più ibrida. Dal 2025 poi le auto con motore a scoppio, secondo le parole dell’amministratore delegato Hakan Samuelsson, verranno messe definitivamente nei libri di storia. Se nei paesi scandinavi magneti permanenti e accumulatori sono ormai la normalità -anche grazie a generosi incentivi governativi- per il resto d’Europa ed il mercato globale il passo potrebbe essere molto più lento e macchinoso.


Ad ogni modo il lavoro del designer Subum Lee è qualcosa di straordinario. L’auto è una Volvo citycar dalle linee futuristiche ma studiate, capaci di catture l’attenzione e di distaccarsi dai molti lavori che circolano in rete. Questo per diversi motivi, a cominciare dal fatto che l’auto risulta realistica quanto atterrata dal futuro.

Il designer ha le idee piuttosto chiare sul perché l’auto debba essere così come è stata pensata. “Quello delle citycar è un mercato emergente e i millennials hanno spesso e volentieri un budget limitato, anche se il web gli ha insegnato che possono comunque ottenere un prodotto premium. Un design distintivo è ovviamente fondamentale per i clienti che vogliono dimostrare la loro creatività senza, ovviamente, rinunciare al brand Volvo”. 

Fondamentalmente si tratterebbe di una valida alternativa a BMW i3, alla quale bisogna dare credito di essere sul mercato da diversi anni mentre questa Volvo è ancora solamente un pensiero. Le auto elettriche dovranno, per prima cosa, conquistare i centri abitati farci compiere piccoli spostamenti senza timori nei confronti dell’autonomia.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/auto/la-volvo-elettrica-in-formato-citycar-per-il-2019_144789/

Vuoi tenerti aggiornato su Volvo?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis