MG6 Fast-back

La rinascita di MG parte dal debutto mondiale al Motor Show di Shanghai della berlina due volumi e mezzo costruita nello stabilimento inglese di Longbridge, e da progetti molto ambiziosi

Dalla Cina, alla Cina, tornando a produrre in Inghilterra

MG passa di mano ma rimane sempre in quelle cinesi. Da NAC (Nanjing), che l’aveva acquistata insieme all’altro marchio di auto britanniche, Rover, è stata acquistata dalla SAIC Motors (Shanghai automobile industry corporation) con l’obiettivo di rilanciarla a livello mondiale.
Ed il primo passo ha un nome chiaro: MG6 Fast-back, il modello della nuova berlina due volumi e mezzo svelato in anteprima mondiale al Salone di Shanghai. Si tratta inoltre della prima vettura assemblata nell’impianto di Longbridge a distanza di 16 anni, dopo la decisione della proprietà cinese di riportare in Inghilterra la produzione.
Anche se, come ha sottolineato David Bailey, professore dell’unità di Conventry, “il fatto che la MG6 esca dalle linee non significa il ritorno della produzione di massa a Longbridge”, perché la produzione di circa 3.000 unità l’anno, tra l’altro di auto semi-finite provenienti dalla Cina e rifinite a Longbridge, è troppo modesta.

14 Foto

La MG6 Fast-back è disegnata in Inghilterra

Ma il centro tecnico europeo di SAIC Motors però ha sede a Birmingham, dove è stata disegnata e sviluppata la MG6, mentre la riapertua dell’impianto di Longbridge ha portato al reintegro di qualche centinaia di operai (sui 20 mila) che lavoravano nello stabilimento MG Rover. E per il futuro ci sono buone prospettive visti i piani di espansione, a livello mondiale, per MG.
I piani sono ambiziosi infatti: sarebbe già prevista una versione tre volumi della MG6 già entro fine 2011 e, entro il 2014, una citycar per la nuova MG3 oltre la MG5, nata dal già citato concept 5, anch’esso presentato a Shanghai.
E ci sono voci che entro il 2016 potrebbe anche arrivare un modello sportivo a trazione posteriore

Prezzi, dimensioni e motore della MG 6 Fast-back

La direzione di SAIC Motors oltre a ridare vita alla storica britannica, ha preso la via della redditività: infatti i prezzi della MG 6 Fastback sono divisi in 3 livelli, dalle 15.500 alle 19.000 sterline, dai 17.500 ai 21.400 euro circa, non troppo elevati per il segmento e per un’auto cinque posti da 4,65 metri di lunghezza.
Il motore è un quadricilindrico da 1,8 litri dalla potenza di 160CV. Il lancio commerciale della MG6 Fast-back è previsto per luglio.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/auto/mg6-fast-back_43966/

Vuoi tenerti aggiornato su MG 6?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


ADV e News che potrebbero interessarti:
X
X