Come funziona la ricarica delle auto elettriche

Se considerate di acquistare un'auto elettrica, tenete a mente anche la sua ricarica, sia in termini di costi sia a livello pratico. Ecco come ricaricare l'auto elettrica e tutto quello che c'è da sapere.

La ricarica delle batterie di un’auto elettrica può avvenire tramite una normale presa di corrente a 220 V oppure utilizzando una colonnina appositamente installata nel box domestico o messa a disposizione su suolo pubblico/privato. Nonostante gli evoluti sistemi di sicurezza delle moderne vetture elettriche, collegare e scollegare prese di ricarica a medio o alto voltaggio è un’operazione delicata da eseguire con la massima attenzione al fine di evitare incidenti potenzialmente letali.

In sostanza l’auto elettrica va considerata come un normale elettrodomestico munito di batterie ricaricabili ad altissima capacità: è bene accertarsi di disporre del caricabatterie apposito fornito insieme alla vettura e rispettare alla lettera tutte le istruzioni in tema di ricarica presenti nel manuale di uso e manutenzione fornito dalla casa costruttrice.

12 Foto

Per quanto concerne la velocità di ricarica delle batterie, essa dipende da due differenti fattori: la potenza in kilowatt con la quale stiamo ricaricando e la potenza massima che il caricabatterie interno alla vettura è in grado di gestire. Se uno dei due valori in gioco è più basso, anche in maniera rilevante, il “collo di bottiglia” generatosi influenzerà negativamente i tempi di ricarica. Molte moderne autovetture elettriche dispongono di una funzione “fast charge” in grado di ricaricare una porzione della batteria variabile a seconda del modello in tempi molto rapidi, al fine di rimettere l’utente su strada tempestivamente.

Il consumo dell’auto elettrica, espresso in Kilowatt, corrisponde a quanto la ricarica del nostro mezzo di trasporto peserà sula bolletta dell’elettricità. Prima di acquistare un’auto elettrica è bene valutare a fondo l’utilizzo che ne vogliamo fare. E’ bene accertarsi sulla reale autonomia della vettura e valutare se e con quanta frequenza affrontiamo lunghi viaggi al volante: l’eventualità di trovarsi “a secco” di energia lontano da una colonnina di ricarica non è così remota. E’ ovvio che chi ha la fortuna di vivere in una casa munita di un moderno impianto fotovoltaico otterrà un maggiore beneficio economico dal possedere un’auto elettrica.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/ecologiche/come-funziona-la-ricarica-delle-auto-elettriche_120679/



Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis
X
X