Audi SQ2, SUV ad alte prestazioni da 300 CV

Il SUV sportivo Audi SQ2 debutta a Parigi. Grazie al motore 2.0 TFSI la sua potenza tocca i 300 CV e la coppia massima i 400 Nm.

Debutta a Parigi l’Audi SQ2, SUV sportivo che, grazie ai suoi 300 cavalli, riesce a scattare da 0 a 100 km/h in soli 4,8 secondi. A spingere la SQ2 provvede il motore 2.0 TFSI che già troviamo sotto il cofano di altri modelli del marchio dei Quattro Anelli. Questo propulsore 4 cilindri turbo a iniezione diretta è prodotto in Ungheria, a Gyor, e pesa solamente 150 kg. Se la sua potenza massima tocca quota 300 CV, la coppia massima è invece pari a 400 Nm tra i 2.000 e i 5.200 giri/min. Il cambio è automatico a doppia frizione S tronic e la trazione è la integrale quattro, elementi che portano la velocità massima dell’auto a 250 km/h. L’assetto è stato ribassato di 20 mm e l’impianto frenante, con dischi anteriori da 340 mm e posteriori da 310 mm, garantisce la massima sicurezza.

L’Audi SQ2 dispone di un kit estetico esclusivo e di una calandra ottagonale a otto listelli mai vista prima. L’auto, rispetto all’Audi Q2, è più lunga di 2 centimetri e arriva così a 4.210 mm. Più piccolo invece il bagagliaio, che perde 50 litri di capienza rispetto alla Q2. Il Cx è pari a 0,34, un ottimo valore che si deve -su tutti- alle prese d’aria del paraurti anteriore e allo spoiler che riduce l’altezza del frontale dell’auto. Posteriormente troviamo un alettone integrato nella parte superiore del lunotto e un estrattore con 4 terminali di scarico. I gruppi ottici LED hanno indicatori di direzione dinamici. Dieci le tinte per la carrozzeria presenti in gamma: bianco Ibis, giallo Vegas, grigio Daytona, blu Ara, argento floret, bianco ghiaccio, arancione corallo, grigio Quantum, rosso tango e nero Mythos. I cerchi in lega, di serie, sono da 18 pollici, ma come optional sono disponibili anche quelli da 19 pollici.

I sedili sono sportivi e l’abitacolo è impreziosito da elementi quali il climatizzatore automatico, il volante multifunzione, la pedaliera d’acciaio inox, l’impianto multimediale Mmi e l’Audi pre sense front con frenata d’emergenza autonoma. Tra gli optional tecnologici più interessanti ci sono l’impianto audio Bang & Olufsen da 705 Watt, i servizi Audi connect, l’Audi virtual cockpit e il jam assist.

ARTICOLI CORRELATI