Aston Martin Cygnet

E' il momento del debutto per Aston Martin Cygnet, citycar da 40.000 Euro. L'edizione di lancio, denominata Black & White, è in arrivo a 40.00 Euro, per ora, riservata ai soli clienti Aston Martin

La controversa citycar Aston Martin Cygnet è pronta per il debutto commerciale, inizialmente riservato ai soli possessori delle blasonate sportive inglesi costruite a Gaydon. Il prezzo d’attacco della vettura è pari a circa 40.000 Euro. Per celebrare il lancio di questa curiosa variante “luxury” della Toyota iQ è stata creata l’edizione limitata “Black & White”, caratterizzata, neanche a dirlo dalla colorazione in bianco o nero integrale, carrozzeria e pellami dei sedili. La minuscola citycar dal cuore poco assetato di carburante e particolarmente modesta in quanto ad emissioni nocive rilasciate, serve alla casa inglese per rientrare nelle normative anti-inquinamento recentemente varate da molti stati USA: queste leggi prevedono che ogni costruttore abbia in listino almeno un modello capace di emissioni al di sotto di una certa soglia. Ricordiamo che la Cygnet è una Toyota iQ a tutti gli effetti: le iQ entrano già assemblate di tutto punto nello stabilimento di Gaydon, dove vengono sostituiti luci, paraurti anteriore e posteriore, minigonne, cerchi e scarico al fine di conferire un look conforme al blasone Aston Martin. Il motore è identico a quello d’origine, mentre gli interni sono pesantemente customizzati a suon di pellami pregiati, cromature luccicanti al fine di restituire un’atmosfera cara ai clienti della casa. Ora che l’edizione di lancio “Black & White” è in commercio, siamo davvero curiosi di scoprire quale sarà il gradimento presso la clientela Aston Martin, e in un secondo tempo, da parte del resto del pubblico.

ARTICOLI CORRELATI