Audi Q7 foto spia

Prime immagini spia per la prossima generazione di Audi Q7, un muletto della quale è stato sorpreso in autostrada coperto da pesanti camuffature. Il debutto è previsto per il 2014

La Casa dei Quattro Anelli prosegue nei test estivi che vedono coinvolta quasi l’intera gamma. Quest’oggi è la volta dell’audi Q7 venire immortalata dal nostro abile fotografo spia, pronto nel scattare alcune immagini di un prototipo impegnato in un tratto autostradale. La nuova generazione di Audi Q7 andrà ad adottare una piattaforma inedita, che la Casa tedesca sta sperimentando oramai da oltre un anno e mezzo, quando comparvero le immagini spia dei primissimi prototipi.

Nonostante le pesanti camuffature, possiamo dire che il debutto della nuova Audi Q7 è previsto per il prossimo anno, il 2014. I tecnici tedeschi si sono concentrati sulla riduzione del peso della Q7, un po’ come avvenuto per la Range Rover. Il calo del peso sarà peraltro molto simile, all’incirca 400 chilogrammi, grazie all’utilizzo dell’alluminio e di propulsori dalle dimensioni ridotte. Se l’Audi Q7 perdesse davvero 400 kg, il suo peso totale scenderebbe di fatto al di sotto delle due tonnellate.

Tra le motorizzazioni presentate sulla nuova Audi Q7 potrebbe trovare posto anche una soluzione ibrida plug-in. La piattaforma della Q7 di prossima generazione verrà inoltre condivisa con i nuovi modelli di Porsche Cayenne e Volkswagen Touareg, ma anche con i futuri suv Lamborghini e Bentley, di recente approvati dai vertici del Gruppo VW.

ARTICOLI CORRELATI