USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Citroen C5 Aircross: già disponibile la Hybrid, al via gli ordini della C-Series

Mentre la versione Hybrid, la prima plug-in del marchio francese, è disponibile negli allestimenti Feel e Shine, la C-Series può essere ordinata in Italia con prezzi da 31.400 Euro

Grandi novità per la C5 Aircross prodotta da Citroen: a tre anni di distanza dalla sua introduzione sul mercato, il SUV di medie dimensioni del marchio francese ora riceve per la prima volta il trattamento delle vetture ibride, introducendo nella propria gamma la versione Hybrid plug-in. Due saranno le varianti disponibili in Italia, caratterizzate dagli allestimenti Feel e Shine con un prezzo di listino rispettivamente a partire da 41.900 e 43.400 Euro: grazie agli incentivi statali, tuttavia, il costo da sostenere scende di 9.000 Euro per entrambe, grazie all’Ecobonus Rottamazione di Citroën comprensivo di Ecobonus statale auto 2020.

Un bel risparmio per una vettura che punta tutto sulla nuova motorizzazione PureTech 180 1.6 Litri a benzina associata al propulsore elettrico da 80 kW con batteria al litio da 13,2 kWh e al cambio automatico elettrificato ë-EAT8, che sposta l’asticella delle prestazioni sui 225 cavalli di potenza e sui 320 Nm di coppia massima. A livello di autonomia, invece, la C5 Aircross Hybrid garantisce una percorrenza in “full electric” di 55 km, mentre per quanto riguarda i consumi la Casa francese parla di 1,4 L / 100 km e 32 g/km di CO2 nel ciclo di utilizzo WLTP.

Citroen C5 Aircross Hybrid

A partire da ottobre, inoltre, la C5 Aircross Hybrid potrà essere acquistata sfruttando la formula di finanziamento “Simply with you”, della durata di 36 mesi e 30.000 chilometri: prendendo come esempio la versione Feel, il cliente dovrà versare un anticipo di 5.000 Euro per poi dilazionare il resto della quota con 35 rate mensili da 259 Euro, le quali termineranno con una rata finale (Valore Futuro Garantito) da 22.454,50 Euro. Esiste, infine, anche l’offerta del noleggio a lungo termine Free2Move Lease, sempre della durata di 36 mesi (e 30mila km) con un primo canone pari a 4.918 euro IVA inclusa e 35 canoni mensili da 329 euro IVA inclusa.

Ma non è tutto: la C5 Aircross sarà presto disponibile in Italia anche nella versione speciale C-Series, che includerà diversi contenuti esclusivi per chi è fedele al marchio Citroen. Tra le sue caratteristiche troviamo il Pack Color Deep Red (sostituibile anche con le tonalità Silver e White) per il paraurti anteriore, le barre del tettuccio e gli Airbump, i loghi esclusivi su fiancate e gli interni con rivestimento Tep Grey per la plancia. L’abitacolo, inoltre, potrà godere dei sedili Advanced Comfort con finiture in tessuto Tep Wild Grey e di un pacchetto tecnologico di primo livello, comprendente l’infotainment Connect Nav con Radio DAB e Connect Box, il Pack Drive Assist con tutti i principali aiuti elettronici alla guida, il sistema Keyless e la telecamera posteriore. Per quanto riguarda le motorizzazioni, la C5 Aircross C-Series potrà contare sul benzina PureTech 130 (da 31.400 Euro) e sul diesel BlueHDi 130 (da 32.900 Euro), entrambi equipaggiabili con il cambio automatico EAT8 con un sovrapprezzo di 2.000 Euro.

Citroen C5 Aircross Hybrid

TUTTO SU Citroen C5 Aircross
Articoli più letti
RUOTE IN RETE