Fast & Furious 7 riscritto, non c’è spazio per Justin Bieber

Viene confermato in maniera ufficiale che Fast & Furious 7 verrà riscritto da Chris Morgan, che vuole così omaggiare degnamente l'attore Paul Walker, scomparso di recente. Justin Bieber non farà parte del film, come invece si era vociferato

Dopo la sfortunata morte dell’attore 40enne Paul Walker, protagonista insieme a Vin Diesel della fortunata saga di Fast & Furious, le voci sul futuro di Fast & Furious 7 si sono rincorse molto velocemente. Dapprima sembrava che il film potesse essere cancellato, in un secondo momento invece si è parlato di Justin Bieber al posto di Walker ed infine si è ipotizzato l’ingresso nel cast del fratello minore Cody Walker.

Ora arriva invece la conferma ufficiale che Fast & Furious 7 si farà, per la gioia delle decine di milioni di fan di tutto il mondo ed anche per onorare in maniera adeguata l’attore che per oltre 10 anni ha impersonato Bryan O’Connor. Gli Universal Studios e Chris Morgan hanno inoltre confermato che Justin Bieber non avrà alcun ruolo nel film, per il quale sono già stati spesi ben 150 milioni di dollari.

A giudicare dai commenti dei fan del film e di Paul Walker, la notizia dell’esclusione di Bieber verrà accolta in maniera trionfale anche qui in Italia. A proposito di star hollywoodiane, anche Jason Statham sembra destinato ad avere una piccola parte nel film, dopo la sua comparsa nella parte finale del 6° episodio.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE