Qubo

Fiat Qubo

VOTO 3/5 su 18 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
Qubo

Fiat Qubo è una versatile e spaziosa compatta, dotata di bagagliaio generoso e porte posteriori scorrevoli, disponibile anche nella versione sette posti.

STORIA DEL MODELLO

Fiat Qubo è una vettura multispazio compatta prodotta dalla casa di Torino a partire dal 2008. Presentata al Salone di Parigi di quell’anno con il nome Fiat Fiorino Qubo, è stata poi messa in vendita con il semplice nome di Fiat Qubo per non sottolineare troppo la parentela con il veicolo commerciale Fiat Fiorino da cui è derivata. Nella sua vita Qubo ha già subito alcuni leggeri restyling che hanno visto dapprima l’arrivo di un baffo con il logo Fiat, e successivamente di un nuovo frontale più simile a quello di Fiat Doblò e Fiat Ducato.

CARATTERISTICHE

La linea di Fiat Qubo si distingue da quella di Fiat Fiorino in molti particolari, primo fra tutti il paraurti anteriore prominente in tinta con la carrozzeria che crea due livelli di altezza nel corpo vettura separati in modo netto. Nella vista laterale risaltano i passaruota marcati uniti da una fascia bombata che crea continuità con il paraurti anteriore. Le porte posteriori sono entrambe scorrevoli per garantire un facile accesso, quelle anteriori invece sono incernierate anteriormente. La grande superficie vetrata alleggerisce il corpo vettura soprattutto nella parte anteriore e offre una grande visibilità. Nonostante la lunghezza sia quella di un’utilitaria, Fiat Qubo offre tanto spazio a bordo, con un abitacolo improntato alla massima funzionalità e un bagagliaio generoso con la soglia di carico a filo che può essere ulteriormente ampliato ripiegando o togliendo il divano.

A CHI LA CONSIGLIAMO

Grazie alla sua modularità e alla grande capacità di carico, Fiat Qubo è l’auto ideale non solo per il lavoro, ma anche per il tempo libero e le famiglie numerose, essendo infatti disponibile anche una versione a sette posti. La nuova generazione ha visto un notevole miglioramento delle finiture e dei materiali utilizzati per gli interni, oltre all’adozione di un impianto multimediale con display touchscreen.

ULTIMI ARTICOLI Fiat Qubo