Hyundai iX55

Hyundai iX55 sfiderà avversarie come Audi Q7, BMW X5, Mercedes ML e Volvo XC90. La grande SUV coreana promette lusso e prestazioni, senza complessi di inferiorità verso le rivali europee e giapponesi

Hyundai iX55. Hyundai continua la sua ascesa, tanto che si vocifera che nel 2010 la Casa coreana presenterà il proprio team di Formula 1, segno di possibilità economiche sempre crescenti e della ricerca di un potenziamento del brand a livello soprattutto di marketing. Il mercato globale, d’altronde, premia la politica dei coreani e la loro risposta si concretizza con la “perlustrazione” di (per loro) nuovi segmenti: oggi siamo qui a presentarvi un’altra proposta per il segmento SUV, questa volta di grande dimensioni – i cosiddetti LUV (Luxury Utility Vehicle) -, ovvero Hyundai Veracruz, che in Italia (e in Europa) si chiamerà Hyundai iX55. L’idea è quella di sopperire ad una lacuna dell’offerta per poter concorrere con “grandi” del calibro di Audi Q7, BMW X5, Mercedes ML e Volvo XC90.
Estetica pulita In questo SUV di grandi dimensioni mancano slanci futuristici, il design è equilibrato ed in linea con il trend Hyundai. Possente nella stazza, filante quanto basta per immaginarlo in movimento, non risalta per le soluzioni estetiche, perfetto per un cliente che ambisce a standard qualitativi elevati senza però voler apparire più del dovuto. Il family feeling con Hyundai Santa Fe è evidente, anche se qui gli interni sono nettamente di un gradino più elevato. Sette posti a sedere veri, pelle, inserti in radica, sedili ergonomici e tecnologia a profusione: lusso e comfort, i due requisiti essenziali per una vettura come questa.
Motori Il propulsore al lancio nel mercato interno è un 3.0 turbodiesel V6 capace di 240 CV, associato ad un cambio automatico a sei rapporti; ma le voci parlano anche di un benzina 3.8 V6 da 286 CV per i mercati occidentali, così come di un motore da 200 CV. L’equipaggiamento naturalmente sarà completo di airbag frontali, laterali, per le ginocchia del guidatore e a tendina davanti e dietro, ABS, ESP, Cruise Control, fari a bixeno, tetto trasparente, sistema di navigazione satellitare e DVD, Bluetooth, sistema multimediale con schermo TFT, climatizzatore a zone e molto altro.
Prezzo? Il prezzo di Hyundai iX55 per ora non si conosce, ovviamente per potersi inserire in questo segmento sarà necessario un prezzo molto allettante, che possa rappresentare una vera alternativa più economica ai mostri europei.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE