VOTO 0/5 su 0 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
QX80

Infiniti ha presentato al Salone di Dubai che si sta svolgendo in questi giorni il nuovo modello di Suv di lusso, il QX80.  Si tratta della novità del brand di lusso targato Nissan, che ha voluto fare un restyling  del loro maxi 4x4 in un’ottica più accattivante. L’aspetto è reso tale dalla forma più squadrata rispetto al precedente e dalla nuova mascherina trapezoidale con angoli smussati, che allo stesso tempo ne ingentilisce l’assetto. La cabina,  oltre che spaziosa, è caratterizzata da rifiniture di materiali di alto livello, dimostrando una maestria artigiana mai vista prima.  Le tecnologie relative all’assistenza alla guida  sono previste nella dotazione di serie, come pure  i  sistemi integrati di infotainment. Il motore è un benzina V8 di 5,6 litri che mantiene gli standard delle prestazioni all’altezza del ruolo che ci si aspetta da questo modello. Infiniti ambisce ad attirare a sé con il nuovo QX80 il 60% di clienti in più rispetto al settore degli sport utility. L’obiettivo è fissato per l’inizio del 2018 e i mercati in cui verrà proposto inizialmente saranno quelli del Nord America, Europa Occidentale, Asia e Medio Oriente. Alfonso Abaisa, vice presidente Global Design di Infiniti,  ha voluto precisare durante la conferenza stampa di presentazione: ''Il QX80 combina nel suo nuovo aspetto una muscolarità potente a un accresciuto movimento delle linee orizzontali. Questo 'minor change' ha premesso di cambiarne la personalità e di sottolinearne la presenza scenica. Nonostante l'intervento abbia interessato la vettura solo dal muso sino al montante 'A', siamo riusciti a cambiarne le proporzioni. La griglia è più alta, anche i proiettori sono stati alzati di più di 100 mm e il cofano prosegue ora idealmente le linee orizzontali che caratterizzano la fiancata''. Al  prestigioso Salone di Dubai, oltre il QX80, Infiniti ha esposto diversi modelli della sua produzione, come per esempio  la  berlina Q50, la coupé Q60 S e la Project Black S,  sportivissima concept car che colpisce per il vistoso alettone posteriore e i due terminali di scarico volutamente esagerati.