USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Jaguar I-Pace: il SUV elettrico inglese fa il pieno di novità

Jaguar I-Pace diventa ancora più esclusiva grazie a una serie di migliorie estetiche e funzionali che riguardano il sistema di d'infotainment e quello di ricarica, ancora più veloce. Interessante la scelta di dotate la vettura di uno ionizzatore d'aria con sistema di filtrazione PM2.5

Jaguar I-Pace è il primo SUV completamente elettrico della casa inglese e fin dalla sua presentazione, nel 2019, ha fatto il pieno di pieno di premi internazionali per le sue linee accattivanti e le prestazioni di altissimo livello. Ora, la vettura arriva con un bel pacchetto di novità (funzionali ed estetiche) che la rendono ancora più esclusiva.

Tutte le novità della Jaguar I-Pace

I-Pace è un nome che coincide con tante prime volte in casa Jaguar. È stato il primo SUV elettrico, ma anche il primo modello a disporre del sistema d’infotainment Pivi Pro, concepito per essere intuitivo come uno smartphone e non solo un’interfaccia tra il nostro device e la vettura. Oggi I-Pace (disponibile nella nuova finitura Atlas Grey per la griglia, nuova gamma colori e col Bright Pack opzionale per tutti modelli) diventa ancora più tecnologica grazie a un ulteriore step in avanti di questo sistema e a quello di ricarica, sensibilmente più rapido.

La vettura è fornita, di serie, con un caricatore on-board da 11 kW che, in caso di disponibilità di una fornitura trifase, consente ai clienti di effettuare una ricarica in molto decisamente veloce. Collegando la vettura a una wall box da 11 kW si possono ottenere 53 km di autonomia per ogni ora di ricarica, mentre per caricare il veicolo da zero sono necessarie poco più di otto ore e mezza. Insomma, la mettete in carica alla sera e al mattino è pronta per andare su strada. Chi, invece, utilizzerà una wall box monofase da 7 kW potrà caricare energia pari a 35 km di autonomia in un’ora, mentre per la ricarica completa serviranno circa 13 ore. Infine, con un caricatore da 50 kW si accumulerà energia per percorrere 63 km in appena 15 minuti (con un caricatore da 100 kW si arriverà a 127 km bello stesso lasso di tempo). Queste non son le uniche novità riguardanti la Jaguar I-Pace. Il modello, infatti, prevede anche uno ionizzatore d’aria con sistema di filtrazione PM2.5 in grado di catturare le polvere sottili migliorando ulteriormente la qualità del viaggio.

TAGS:
TUTTO SU Jaguar I-PACE
Articoli più letti
RUOTE IN RETE