Justin Bieber arrestato per eccesso di velocità a bordo di una Lamborghini

Justin Bieber è stato arrestato per guida in stato di ebbrezza e corsa automobilistica illegale a bordo di una Lamborghini

Avevamo già parlato di lui qualche tempo fa come possibile sostituto dello scomparso Paul Walker in Fast and Furios 7(voci poi smentite), ma ora Justin Bieber balza alle cronache per essere finito in manette. Il motivo? L’eccesso di velocità.

 

I fatti risalgono a qualche giorno fa quando il cantante dopo essersi messo alla guida di una Lamborghini che aveva preso appositamente in affitto e, senza preoccuparsi del suo stato di lucidità ha deciso di affondare il piede sull’acceleratore mettendosi in competizione con un’altra auto da corsa, una Ferrari rossa fiammante.

 

Secondo una prima ricostruzione, i ragazzi del suo entourage avevano bloccato con le loro auto una strada, la Pine Tree Dive. Quello che negli Stati Uniti viene chiamato “drag racing”. La corsa però è finita quando una pattuglia della polizia ha fermato il cantante, contestandogli anche l’eccesso di velocità. A questo poi si è aggiunto il risultato positivo dell’alcol test.

 

E’ stato quindi trattenuto con l’accusa di guida in stato di ebbrezza e corsa automobilistica illegale.

 

Che non si stesse preparando per Fast&Furious 7??

ARTICOLI CORRELATI