Lancia Voyager S

Lancia presenta in anteprima mondiale al Salone di Francoforte 2013 la versione S del proprio MPV di grandi dimensioni Voyager, con nuovi ed eleganti dettagli per interni ed esterni. Commercializzata a partire dal prossimo mese di gennaio

Lancia Voyager S al Salone di Francoforte 2013
Debutta in anteprima mondiale al Salone di Francoforte 2013 la nuova versione speciale Lancia Voyager S del MPV di grandi dimensioni della casa automobilistica, che aggiunge così nuova esclusività al modello e completa la gamma di vetture S formata da Lancia Ypsilon S Momodesign e Lancia Delta S Momodesign. Tutte queste versioni esaltano l’eleganza contemporanea delle auto Lancia definita Urban Chic.

 

Dettagli Urban Chic
Per farlo Lancia Voyager S viene caratterizzata da un’inedita calandra anteriore cromata nero lucida e da nuovi cerchi in lega da 17 pollici anch’essi rifiniti nella tinta nero lucido, oltre ad aggiungere il logo S sul portellone posteriore. Il motivo stilistico viene ripreso anche negli interni, dove l’abitacolo viene arricchito dai nuovi rivestimenti per i sedili e i pannelli delle porte anteriori in tessuto e pelle nera con cuciture grigie. La plancia ed il volante vengono sottolineate da nuovi inserti con finitura nero lucido, mentre sullo schienale dei sedili anteriori compare il logo S che contraddistingue questa versione speciale.

 

Motori e prestazioni
Con la nuova versione S, Lancia Voyager si riconferma il punto di riferimento nel segmento dei grandi monovolume e la massima espressione automobilistica dello spazio condiviso tra emozioni ed esperienze di viaggio. A seconda dei mercati, la gamma è composta da tre allestimenti (Silver, S e Platinum) e due propulsori: il nuovo turbodiesel 2.8L da 178 CV e il benzina 3.6L V6 Pentastar da 283 CV.

 

In particolare, il nuovo motore 2.8 turbodiesel common-rail da 178 CV (131 kW) è caratterizzato da un’erogazione particolarmente favorevole grazie alla coppia massima di 360 Nm disponibile in un arco di utilizzo molto ampio (da 1.400 a 3.400 giri/min), che si traduce in una notevole elasticità e prontezza di risposta in qualsiasi condizione di marcia. Lancia Voyager 2.8 turbodiesel da 178 CV raggiunge i 193 km/h, accelera da 0 a 100 km/h in 11,5 secondi e consuma, sul ciclo combinato di omologazione, 7.9 l/100 km con emissioni di CO2 pari a 207 g/km.

 

Equipaggiamento e dotazioni
All’interno Voyager è stato concepito come un salotto accogliente e confortevole, allo stesso tempo robusto e flessibile grazie al sistema Stow’n Go offerto di serie sull’intera gamma. Il sistema consente lo stivaggio nel pavimento dei sedili della seconda e terza fila regalando una capienza record di 4.100 litri. Peculiarità dell’allestimento Platinum è la possibilità di abbattere i sedili della terza fila con il comando elettrico.

 

Completano l’equipaggiamento di serie di Lancia Voyager, a seconda dell’allestimento e del mercato, oltre 40 contenuti di sicurezza attiva e passiva (ESC, 6 airbag, Cruise control, fendinebbia, proiettori automatici, Blind Spot e Cross Path detection e protezione attiva pedoni). Di recente è stato reso di serie sull’intera gamma l’innovativo sistema di smorzamento elettronico della sbandata del rimorchio (Trailer Sway Damping’) che rileva eventuali oscillazioni improvvise del trailer e aiuta a correggere la situazione. Dunque, grazie al nuovo ‘Trailer Sway Damping’, Lancia Voyager consente di trainare un rimorchio (caravan o carrello) in piena sicurezza.

ARTICOLI CORRELATI