McLaren Grand Tourer 2020, prime immagini e dati tecnici

Ultimi test dinamici per la McLaren Grand Tourer, sportiva della Casa di Woking che dovrebbe debuttare a maggio. Sportiva non estrema, competerà con la Porsche 911

McLaren punta al segmento delle supercar da utilizzare nel quotidiano, sportive veloci e scattanti ma non estreme. un po’ come avviene per l’iconica Porsche 911, tanto per intenderci. Ebbene, da maggio la 911 avrà una nuova, valida avversaria: la McLaren Grand Tourer, questo il nome in codice della sportiva della Casa di Woking. Un’auto di cui vi proponiamo di seguito le prime immagini.

Il prototipo sorpreso dal nostro fotografo è ancora pesantemente camuffato, ma lascia intravedere dettagli molto interessanti che non vediamo l’ora di vedere dal vivo, quando la sportiva verrà presentata in anteprima mondiale. La McLaren Grand Tourer ha un motore posteriore centrale che dovrebbe superare ampiamente i 600 CV, due posti secchi e performance molto elevate ma che non impediranno, come detto, il suo utilizzo nel quotidiano.

I collaudi sono giunti alla fase finale e proprio in questi giorni si sta svolgendo un test piuttosto particolare, un viaggio di 1.600 chilometri da Barcellona a Woking. Il modo perfetto per testare nella maniera pù adeguata una tale auto sportiva. Tanto più che i test in pista sono già avvenuti – e si sono conclusi positivamente – nei mesi scorsi. Rispetto alle McLaren più estreme, la “Grand Tourer” punterà maggiormente sul comfort, grazie anche alla possibilità di regolare gli ammortizzatori a controllo elettronico su diverse tarature.

ARTICOLI CORRELATI
info ADV
TUTTO SU McLaren
RUOTE IN RETE