Mercedes SL protagonista della Mille Miglia 2012

L'edizione 2012 della Mille Miglia, in programma dal 17 al 20 maggio, vede Mercedes-Benz protagonista, grazie alla partecipazione di alcune vetture storiche come la 300 SLR

E’ in programma dal 17 al 20 maggio la Mille Miglia 2012, giunta quest’anno alla 30ima edizione, una competizione che è anche e soprattutto una rievocazione storica riservata alle vetture prodotte nel periodo della gara di velocità, ovvero dal 1927 al 1957. La storia di questa corsa è ricca di momenti epici, molti dei quali hanno visto come protagoniste le vetture Mercedes, a partire dall’esordio della 300 SL avvenuto nel maggio di 60 anni fa. In quell’occasione Karl Kling arrivò secondo mentre Rudolf Caracciola quarto.

E proprio una 300 SL originale da gara sarà la vettura di punta con la quale Mercedes partecipa all’edizione 2012 della leggendaria Mille Miglia, lungo un percorso che va da Brescia a Roma e ritorno. L’affascinante competizione si propone di portare sul tracciato il maggior numero di vetture d’epoca originali possibile ed in tal senso Mercedes oltre alla 300 SL da competizione porta sul tracciato anche altre storiche vetture come la SSK da superturismo, una Mercedes-Benz 180 D e la 300 SLR da gara con cui Juan Manuel Fangio partecipò alla Mille Miglia nel 1955 con numero di gara 658, finendo secondo in classifica generale.

La Mille Miglia 2012 ha inizio il 16 maggio a Brescia con le verifiche tecniche e altri eventi in programma. Inoltre, il museo Mille Miglia di Brescia ospita l’esposizione “Mercedes-Benz alla Mille Miglia”. Daimler ha, infatti, siglato una collaborazione strategica con il museo nel gennaio 2012. Oltre a presentare i primi prototipi della 300 SL da gara del 1952, l’esposizione attuale ruota intorno alle vittorie leggendarie di Rudolf Caracciola su Mercedes-Benz SSKL nel 1931 e di Stirling Moss su Mercedes-Benz 300 SLR nel 1955.

Il 17 maggio saranno presentate al pubblico, nel centro storico di Brescia, le 376 vetture partecipanti prima della partenza della prima vettura alle 18.30. Il percorso della gara, che continuerà fino a notte inoltrata, passerà per il Lago di Garda, Verona, Vicenza, Padova, fino ad arrivare a Ferrara, dove si concluderà la prima tappa. Il giorno successivo (18 maggio) la gara proseguirà alla volta di Ravenna, attraverserà la Repubblica di San Marino e arriverà a Roma. La terza e ultima tappa, con partenza da Roma, toccherà invece Viterbo, Siena, Firenze, Bologna, Modena, Reggio Emilia e Cremona, prima dell’arrivo dei partecipanti a Brescia il 19 maggio. La cerimonia di premiazione è in programma il 20 maggio. Quest’anno la gara si snoda attraverso la Lombardia, il Veneto, l’Emilia Romagna, le Marche, l’Umbria, il Lazio e la Toscana.

Anche noi di Infomotori, nella persona del nostro co-direttore, saremo presenti all’evento a bordo di una Mercedes SL di nuova generazione, quella presentata poco più di un mese fa a Roma.

ARTICOLI CORRELATI