Michael Schumacher, il suo testamento risale al 2010

Nel 2010 Schumacher avrebbe scritto un testamento nel quale alla moglie Corinna e ai figli andrebbero 750 milioni di sterline. Ad oggi il pluricampione di F1 è ancora in coma farmacologico, presso l’ospedale di Grenoble

E’ ancora in coma farmacologico, presso l’ospedale di Grenoble, il pluricampione di F1 Michael Schumacher. Intanto mentre il mondo attende nuove notizie, c’è chi parla della sua eredità. Secondo il Daily Mail infatti Michael avrebbe scritto un testamento “preoccupato dalle cose che possono succedere nella vita di tutti i giorni”.

Nel testamento. che risale al 2010, andrebbero alla moglie Corinna e ai figli 750 milioni di sterline che Schumacher avrebbe accumulato, senza contare nella cifra le numerose auto sportive.

Dai bollettini medici emessi, riguardo alle conseguenze del grave trauma cranico, sembra che Schumacher abbia subito lacerazioni cerebrali multiple e sia stato operato, inizialmente a destra, per un ematoma sottodurale acuto. Mentre il secondo intervento, sarebbe stato necessario per “diminuire” la pressione endocranica”.

ARTICOLI CORRELATI