Michael Schumacher migliora ma non è fuori pericolo

Le condizioni di salute di Michael Schumacher sono in lieve miglioramento ma il sette volte campione del mondo di Formula 1 non è ancora fuori pericolo, come fa sapere l'entourage di Schumi

Migliorano leggermente le condizioni di salute di Michael Schumacher, ricoverato all’ospedale di Grenoble (Francia) in seguito ad una caduta sugli sci. La notizia viene riportata dalla filiale sportiva di France Presse ed è filtrata nella serata di lunedì dall’entourage del sette volte campione del mondo di Formula 1. Schumi è ancora tenuto in coma farmacologico e le condizioni permangono critiche, tanto che non è ancora possibile dichiarare il tedesco fuori pericolo. C’è un cauto ottimismo ma i medici non hanno ancora dato notizie ufficiali in merito.

In tarda serata la portavoce di Michael Schumacher, Sabine Kehm, ha diramato questo comunicato: «Posso confermare che le condizioni di Michael possono essere considerate stabili, come scritto nel comunicato ufficiale di oggi. Non posso invece confermare di aver asserito che possa essere considerato fuori pericolo. Faccio riferimento al comunicato della squadra medica che sta curando Schumacher».

Non sono previsti comunicati o altre conferenze stampa, almeno non nei prossimi giorni. Mercoledì invece, alle ore 11 del mattino al palazzo di giustizia, parlerà la procura di Albertville, che sta conducendo un’inchiesta guidata da Patrick Quincy. Nelle indagini potrebbe entrare in gioco anche un video girato casualmente da un turista tedesco, che avrebbe ripreso l’accaduto, sullo sfondo.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI