Michael Schumacher sembra non rispondere agli stimoli?

Dalla Germania, precisamente secondo quanto riporta la Bild, il 7 volte campione del mondo di F1 Michael Schumacher non starebbe rispondendo in maniera convincente agli stimoli per risvegliarlo dallo stato di coma

Il condizionale è d’obbligo ma secondo le ultime indiscrezioni che arrivano dalla Germania (precisamente secondo quanto riportato dalla “Bild”), le risposte che Michael Schumacher starebbe dando agli stimoli per risvegliarlo dal coma non sarebbero incoraggianti. I medici avevano iniziato le operazioni per un progressivo risveglio dal coma indotto, ma il tedesco ex ferrarista non starebbe (il condizionale è d’obbligo) rispondendo agli stimoli nonostante la moglie Corinna passi ore al suo fianco a parlargli per agevolare il processo.

Nessun comunicato ufficiale al riguardo arriva dai medici di Grenoble ma secondo il giornale tedesco da quando la sedazione è stata ridotta si sono osservate delle contrazioni riflesse ma nessuna vera e propria risposta. In parole povere Schumi non ha ancora interagito in alcun modo con l’ambiente che lo circonda per cui l’ottimismo iniziale starebbe scemando gradualmente.

Uno dei più grandi amici di Michael Schumacher, Ross Brawn, è andato a fargli visita giovedì scorso, sfuggendo ai media ed entrando da un ingresso riservato.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI