MINI Cooper nuove foto spia in vista del debutto ufficiale

La nuova MINI è prevista al debutto in occasione dei saloni di Los Angeles e Tokyo ma nel frattempo il nostro fotografo spia ha sorpreso le versioni Cooper e Cooper S, differenti tra loro per cofano motore, paraurti e terminali di scarico diversi

Manca poco al debutto ufficiale della nuova generazione di MINI, previsto per il Salone di Los Angeles e per il Salone di Tokyo. A poco più di un mese da questi importanti appuntamenti, il nostro abilissimo fotografo spia ci invia le immagini che immortalano le versioni MINI Cooper e MINI Cooper S impegnate negli ultimi test dinamici.

Le due distinte versioni di MINI sono facilmente riconoscibili tra loro per il cofano motore, i terminali di scarico ed i paraurti, differenti a seconda del modello normale o S. Ma è stata MINI stessa, proprio in questi giorni, a diffondere in maniera ufficiale alcune immagini ufficiali di esemplari camuffati dagli adesivi di rito. Oltre all’utilizzo della nuova piattaforma modulare del Gruppo BMW, conosciamo anche alcune caratteristiche della nuova MINI.

Tra queste ovviamente ci sono il nuovo 3 cilindri Twin Power da 1.5 litri in grado di erogare 134 CV e 220 Nm di coppia massima ed il 4 cilindri da 2.0 litri capace di 190 CV e 280 Nm, entrambi abbinati al cambio manuale o automatico. Novità anche di telaio, grazie alle nuove sospensioni elettroniche, a carreggiate più larghe ed a molti componenti in alluminio che diminuiscono il peso della nuova MINI.

ARTICOLI CORRELATI