Nuova Audi A1 2018: più grande e potente di prima

Per la prima volta siamo riusciti a vedere alcuni scatti della nuova Audi A1, attesa per il 2018. Il frontale è ampio, a richiamare lo stile delle berline più prestazionali dei Quattro Anelli. Sono attese anche nuove motorizzazioni ed un corpo vettura più ampio.

In redazione sono arrivati alcuni scatti che ritraggono la nuova Audi A1 2018 in alcuni test sulla neve, in qualche paese scandinavo non meglio identificato. Non è una novità che marchi di un certo blasone si spostino in queste aree per mandare avanti i collaudi dei modelli in uscita. In questo caso, da Ingolstadt è partita la nuova A1 Audi.

Si tratta della prima volta in cui la berlina teutonica appare in pubblico, almeno in questa seconda serie. La Audi A1 è stata presentata per la prima volta nel 2010, al Salone di Ginevra, perché serviva una vettura che potesse sostituire la A2 a livello di posizionamento ma che piacesse anche ai ragazzi giovani. E’ successo, quindi, quello che abbiamo visto con la vecchia Classe A di Mercedes, molto amata dalle donne e rimpiazzata con qualcosa di più sportivo.

Audi A1 ha ricevuto un leggero restyling nel 2015, oltretutto con l’arrivo della nuova Sportback a 5 porte, anche se evidentemente il mercato chiede qualcosa in più. Il nuovo frontale è più affilato e sportivo, presenta infatti linee in comune con le sorelle di alta cubatura, a cominciare dalla nuova A8.

Uscita Audi A1 e motori previsti

Niente di sconvolgente nel design quindi, ma una lunghezza maggiore rispetto ai modelli passati e di conseguenza più spazio per passeggeri e bagagli. Ancora non sappiamo quali motorizzazioni sono previste per la nuova entry level dei Quattro Anelli, ma una variante ibrida non è da escludere, anche se vedremo di certo il tre cilindri a benzina come base di partenza ed un TDI da 1.6 litri tra le scelte più gettonate.

ARTICOLI CORRELATI