Nuova BMW Serie 1

Al Salone di Francoforte 2011 c'è la nuova generazione della BMW Serie 1, rivale di Audi A3, Alfa Romeo Giulietta e Volkswagen Golf. Tante novità per l'attesa media bavarese

La nuova BMW Serie 1 al Salone di Francoforte
Seconda generazione per la BMW Serie 1 fa il suo debutto mediatico al Salone di Francoforte 2011. La media sportiva della casa di Monaco giunge al secondo atto, cambiando profondamente tanto sotto il profilo estetico quanto su quello meccanico. L’impostazione rimane votata al piacere di guida, ma la nuova BMW Serie 1 è frutto di un progetto inedito al 100%. Grande personalità per il nuovo muso, ove troviamo il classico doppio rene BMW e il grande cofano cuneiforme solcato da profonde nervature tipico delle ultime creature della casa tedesca.

Un palcoscenico prestigioso per la nuova BMW Serie 1
Il prestigioso palcoscenico scelto per il debutto della nuova BMW Serie 1 è il Salone di Francoforte 2011, importante kermesse internazionale in calendario per settembre. La lussuosa media bavarese è chiamata ad affrontare un esercito di agguerrite rivali. La best seller Audi A3 è anch’essa in odore di rinnovamento. Si tratta della principale rivale della Serie 1, a livello di ampiezza della gamma, prezzi e posizionamento all’interno del mercato. Troviamo poi l’italiana Alfa Romeo Giulietta, forte di un grande fascino, e l’inossidabile Volkswagen Golf.

I motori della nuova BMW Serie 1
Sotto il cofano della nuova BMW Serie 1 troviamo il meglio della celebre produzione motoristica della casa dell’Elica. Per il debutto commerciale sono previsti esclusivamente motori muniti del sistema TwinTurbo, fiore all’occhiello e vanto degli ingegneri BMW. La BMW 116i è spinta da un 1.6 litri quattro cilindri forte di 136 cavalli. La velocità massima è pari a 210 km/h, mentre i consumi si annunciano decisamente contenuti, ovvero pari a circa 5.5-5.7 litri per 100 km. Salendo troviamo la BMW 118i, munita dello stesso propulsore di 1.6 litri nello step di potenza da 170 cavalli. Diversi power step per il 2.0 diesel BMW, presentato nella sua ultima evoluzione. La scelta è tra 116d, accreditata di 116 cavalli, 118d da 143 puledri e il top di gamma 120d munita di ben 184 cavalli e 380 nm di coppia motrice. Questi dati sono in grado di incoronare la 120d come la versione più sportiva tra quelle presenti al lancio. Molto interessante la presenza del nuovo, sofisticato cambio automatico ad otto rapporti: una novità assoluta per il segmento.

Quanto è grande la nuova BMW Serie 1?
Dimensioni in leggera crescita per la nuova BMW Serie 1: la lunghezza è ora pari a 4,32 metri, la larghezza a 1,76 metri mentre il passo è cresciuto fino a 2,69 metri assicurando una buona abitabilità interna anche per i passeggeri posteriori. Aumenta di 30 litri la capacità del bagaliaio. La nuova BMW Serie 1 porta al battesimo una inedita piattaforma, che darà vita anche alla nuova BMW Serie 3 di prossima introduzione. La carrozzeria a 5 porte assicura un’accessibilità esemplare, grazie alle portiere posteriori cresciute in lunghezza rispetto al modello precedente.

ARTICOLI CORRELATI