Peugeot 108

Erede dell’attuale 107, la Peugeot 108 è la nuova citycar della Casa del Leone, presentata al Salone di Ginevra 2014. La nuova citycar, proposta nelle versioni tre e cinque porte, presenta un design che è un’evoluzione dei modelli precedenti. Disponibile con motore 1.0 VTi 68 CV o 1.2 PureTech VTi 82 CV

Erede dell’attuale 107, la Peugeot 108 è la nuova nata nella Casa del Leone, presentata al Salone di Ginevra 2014. La nuova citycar, proposta nelle versioni tre e cinque porte, è lunga 3,47 metri (3 cm in più rispetto alla 107) e larga 1,62.

Grazie alle maggiori dimensioni il bagagliaio raggiunge una capacità di 196 litri, che possono essere ampliati fino a 750 litri ribaltando il divano posteriore con frazionamento 50/50. Ciò che è stato ridotto è invece il peso, il Costruttore infatti dichiara per il modello base pesa 840 kg, oltre 80 kg in meno rispetto al modello uscente.

Il design della 108
Il design è un’evoluzione dei modelli precedenti mentre il frontale e il taglio dei gruppi ottici, dotati di luci diurne a Led, riprendono quelli della 308. Ampio spazio poi alla personalizzazione, oltre infatti alle varianti bicolore riservate alle tre porte Red Purple-Grigio Gallium e Bianco Lipizan-Aikinite, saranno disponibili sette temi di personalizzazione grafica: Dressy (pied-de-poule con effetto 3D), Dual (per le versioni bicolore con grafiche effetto ricamo), Kilt (tartan), Diamond (opaco e brillante in contrasto), Barcode (mix di colori), Sport (motivi grafici a scacchi) e Tattoo (grafiche stilizzate floreali).  A queste si combinano le tre tinte disponibili per il tetto della versione Top! (Grigio, Nero o Purple) e i tre ambienti interni: Porcelaine (dettagli bianco opaco), Aikinite (contrasto tra parti in nero lucido e rame Aikinite) e Porcelaine Aikinite, che miscela le tinte.

L’equipaggiamento e la connettività a bordo
L’abitacolo della Peugeot 108 è minimal e nella plancia spicca un display da 7 pollici touch screen che ha il compito di gestire gran parte delle funzioni di bordo: il sistema integra il Mirror Screen, che grazie ai protocolli MirrorLink e AppInCar permette di gestire dalla vettura tutte le funzioni del proprio smartphone. Il sistema è compatibile con sistemi operativi iOS, Android, RIM e Windows. Tra le dotazioni compaiono i sei airbag, il climatizzatore automatico, l’Emergengy Collision Braking System, il sistema KeyLess, i sedili anteriori e il volante regolabili in altezza, l’accensione automatica dei fari, i sensori della pressione dei pneumatici, il cruise control e la retrocamera.

Gamma motori

La gamma motore di compone di due propulsori tre cilindri: il 1.0 VTi 68 CV per il quale è prevista a scelta tra cambio manuale (95 g/km di CO2) e robotizzato ETG (97 g/km) e il 1.2 PureTech VTi 82 CV offerto solo in versione manuale e si attesta su livello di emissioni pari a 99 g/km di CO2.
Inoltre la nuova 108 prevede il servosterzo elettrico e pneumatici 165/65 14″ o 165/60 15″ in base all’allestimento, oltre all’impianto frenante con dischi anteriori ventilati da 247 mm e tamburi posteriori.

ARTICOLI CORRELATI