Ultimissime: BMW M3 Coupè Cabriolet

Criniera al vento per 420 puledri, tempi duri per Mercedes CLK Cabrio AMG e Audi S4 Cabrio! BMW M3 Coupè Cabriolet sarà al Salone di Ginevra...

BMW M3 Cabrio. L’avevamo anticipato tempo addietro, la furia di Monaco si sarebbe scoperta adottando il sofisticato tetto retrattile composto da più elementi già visto nella versione più “sobria”. Materiali raffinati come fibra di carbonio e alluminio hanno consentito di limitare l’aumento di peso rispetto alla versione chiusa. Il muscoloso allestimento aerodinamico della M3 si sposa alla perfezione con il tetto retrattile, donando equilibrio alla linea: non c’è nulla di goffo o sgraziato in questa BMW, connubio di rabbia ed eleganza. Oltre ai consueti rinforzi dovuti all’assenza del tetto e a una rivisitazione dell’assetto, non sono attese modifiche meccaniche di rilievo. Il protagonista rimane lui, il poderoso V8 Motorsport da 420 cavalli, un 4.0 litri da brividi che ha pettinato i sensi di chi ha avuto la gioia di provarlo. Per gli interni poche varianti, sicura l’adozione del pellame Sun Reflective per i sedili: mai più interni arroventati parcheggiando la cabrio al sole! Gustatevi la nostra fotogallery!

ARTICOLI CORRELATI